CINQUINA DEL CAVAZZO, LA COPPA È SUA

CAVAZZO – VILLA 5-1

GOL: pt 33′ Andrea De Barba (C), 38′ Nait (C); st 21′ Marcon (C), 30′ Gabriele Guariniello (V), 40′ su rigore e 44′ Sferragatta (C).
CAVAZZO:
Dominici, Cimador (1’st Lestuzzi), Coradazzi, Canci (35’st Tosoni), Marco De Barba, Mainardis (22’st Treleani), Burba, Cescutti, Nait (11’st Dionisio), Andrea De Barba, Marcon (27’st Sferragatta). 12 Gressani, 17 Orlando, 18 Cappellaro, 20 Guenzi. All. Mario Chiementin.
VILLA: Zozzoli, Moroldo, Arcan, Manuel Guariniello, Ortobelli, Sopracase, Pochero (27’st Conni), Domenico Felaco (42’st Corva), Battistella (13’st Tessari), Alessio Felaco (18’st Urban), Gabriele Guariniello (42’st Fachin). 12 Benedetti, 13 Cimenti, 15 Federico Maisano,18 Agostinis. All. Raffaele Maisano.
ARBITRO: Nicole Puntel di Tolmezzo (Osvaldo Maieron-Davide Benedetti; Jessica Mecchia).
NOTE: angoli 8-1 per il Cavazzo. Ammoniti Andrea De Barba, Burba, Cescutti, Conni, Arcan e Domenico Felaco. Spettatori paganti 750.

di BRUNO TAVOSANIS

Grazie per averci seguito durante il nostro lungo LIVE.

Finale: Cavazzo batte Villa 5-1. Il Cavazzo vince la sua seconda Coppa Carnia.

Il Cavazzo dilaga e Sferragatta piazza il bis dopo un’indecisione difensiva.

44′ GOL DEL CAVAZZO! SFERRAGATTA.

Sono 750 gli spettatori paganti presenti ad Osoppo.

42′ Doppio cambio nel Villa, fuori Gabriele Guariniello e Domenice Felaco, entrano Corva e Fachin.

Fallo in area di Domenico Felaco su Burba. Rigore che Sferragatta realizza.

40′ GOL DEL CAVAZZO! SFERRAGATTA.

35′ Ultimo cambio per il Cavazzo, Tosoni per Canci.

Gli arancioni provano a rientrare in partita con il bel tiro a giro del loro numero 11.

30′ GOL DEL VILLA! GABRIELE GUARINIELLO.

27′ Ancora un tentativo del Cavazzo, con Burba alla conclusione, in angolo Zozzoli. Subito dopo quarto cambio nel Cavazzo, con Sferragatta al posto di Marcon, mentre nel Villa Conni rileva Pochero.

22′ Terzo cambio nel Cavazzo, con Treleani al posto di Mainardis.

Il numero 11 viola sfrutta l’assist di Dionisio e infila il gol che presumibilmente chiude la partita.

21′ GOL DEL CAVAZZO! MARCON.

18′ Nel Villa entra Urban per Alessio Felaco. Succede pochino, con il Cavazzo che controlla la partita.

Ecco la finale vista dal Forte.

13′ Sostituzione nel reparto offensivo anche per Maisano, con Tessari che rileva Battistella.

11′ Secondo cambio nel Cavazzo, fuori l’autore del 2-0 Nait e dentro Dionisio.

Inizia la ripresa e Chiementin effettua subito un cambio, con Lestuzzi che rileva Cimador.

PRIMO TEMPO

Intanto Renato Damiani intervista durante la diretta RSN il presidente della Lnd FVG Ermes Canciani.

Finale primo tempo, Cavazzo-Villa 2-0. Nell’ultimo quarto d’ora i gol del Cavazzo che stanno orientando la finale in una direzione ben precisa.

45′ Ci prova Ortobelli su punizione, palla sul fondo.

39′ Il Villa tenta di reagire, bravo e coraggioso Dominici a tuffarsi sui piedi del lanciato Alessio Felaco.

Colpo di testa imparabile da parte del vicecapocannoniere della Prima Categoria.

38′ GOL DEL CAVAZZO! NAIT.

37′ Ancora Cavazzo pericoloso con Burba, la cui conclusione è deviata in tuffo da Zozzoli in angolo.

Il capitano del Cavazzo, al termine di un’azione insistita del Cavazzo, prende palla dal limite e con un gran tiro trova l’angolino alla destra di Zozzoli, che poco prima era intervenuto in tuffo sul tiro di Nait: 1-0.

33′ GOL DEL CAVAZZO! ANDREA DE BARBA.

32′ Zozzoli esce con i piedi fuori dall’area, controlla però male il pallone, Nait lo riconquista e cerca la porta da circa 30 metri, mancando però completamente di forza e precisione.

31′ Bella iniziativa sulla destra di Gabriele Guariniello; il numero 11 del Villa va via sulla linea di fondo, entra in area accentrandosi ma poi colpisce male mandando nettamente sul fondo.

28′ Strepitosa parata di Zozzoli sul tiro ravvicinato a colpo sicuro di Nait; il portiere arancione vola nell’angolino alto alla sua sinistra e manda in angolo.

Tribuna gremita e tanta gente anche nella zona dell’ingresso al campo e dietro la porta opposta agli spogliatoi.

Ci avviciniamo al primo quarto dell’incontro, partita sostanzialmente equlibrata.

17′ Cartellino giallo anche Domenico Felaco per intervento falloso su Burba.

11′ Il primo ammonito dell’incontro è Andrea De Barba, autore di un fallo sul lanciato Domenico Felaco. Dalla conseguente punizione chance in area viola per Battistella, che però non aggancia.

10′ Destro a giro di Andrea De Barba dai 20 metri, palla sul fondo con Zozzoli comunque sulla traiettoria.

6′ Scambio Marcon-Burba, con quest’ultimo che si presenta in area e batte a rete: pronta l’uscita dell’ex compagno Zozzoli, che con il corpo manda in angolo.

PREPARTITA

Si parte!

Sotto le due squadre onorano Augusto Picco.

La banda di Fagagna esegue l’Inno di Mameli.

Le squadre stanno entrando in campo.

Piove.

Prima del fischio d’inizio ci sarà un minuto di raccoglimento in ricordo di Augusto Picco, già sindaco di Trasaghis ed ex arbitro, recentemente scomparso.

Nell’albo d’oro della finale di Coppa il maggior numero di partecipazioni spetta al Cedarchis (5 vittorie e 8 sconfitte) mentre è il Real IC a detenere il maggior numero di successi, con 7 trofei su 8 partecipazioni.

Giornata speciale per Riccardo Dominici, portiere di Coppa del Cavazzo, che vive ad Osoppo e oggi compie 27 anni. Regalo migliore, ovvero giocare da titolare in casa la finale di Coppa, non poteva averlo.

Nell’albo d’oro della finale di Coppa il maggior numero di partecipazioni spetta al Cedarchis (5 vittorie e 8 sconfitte) mentre è il Real IC a detenere il maggior numero di successi, con 7 trofei su 8 partecipazioni.

 

Le due squadre si ritrovano in finale a distanza di due anni: nel 2017 a Pesariis il Villa si impose 3-2 grazie ad una rete nel finale di Daniele Iob.

Per il Villa quella odierna sarà la quarta finale, con sconfitte nel 1985 (in tribuna ai “Pini” di Villa Santina c’era il Commissario Tecnico della Nazionale Enzo Bearzot, accompagnato dall’allora presidente della Figc Diego Meroi) e nel 2008 (2-0 dal Campagnola).

Qui l’intervista al capitano del Villa Riccardo Moroldo.

Qui l’intervista al capitano del Cavazzo Andrea De Barba.

Venti minuti al via, con la banda di Fagagna al centro del campo.

Ufficializzata anche la formazione del Villa, con Agostinis che parte dalla panchina.
VILLA: Zozzoli, Moroldo, Arcan, Manuel Guariniello, Ortobelli, Sopracase, Pochero, Domenico Felaco, Battistella, Alessio Felaco, Gabriele Guariniello.
12 Benedetti, 13 Cimenti, 14 Conni, 15 Federico Maisano, 16 Urban, 17 Fachin, 18 Agostinis, 19 Corva, 20 Tessari.

Per il Cavazzo sarà la nona partecipazione, con i precedenti che parlano di 2 vittorie (1979 e 2015, l’anno del “triplete” con successi in Campionato e Super Coppa), poi tutte sconfitte, l’ultima l’anno scorso sul campo di casa con l’Ovarese.

Ricordiamo al termine della finale l’appuntamento con il Partita Party di Radio Studio Nord, con musica e animazione in diretta radio in compagnia di Pietro Berti e Cris DJ.

La finale avrà un forte presenza “rosa”. Arbitro centrale sarà Nicole Puntel, collaboratori di linea Davide Benedetti e Giordano Maieron, quarto ufficiale Jessica Mecchia.

Inizialmente per la finale il Comitato regionale aveva puntato sul campo di Tarvisio. Poi in seguito sono sorte delle problematiche, da qui la scelta di Osoppo.

Ufficializzata la formazione del Cavazzo, con la conferma del portiere di Coppa Dominici. Non attesa la titolarità di Marcon, con Dionisio in panchina.
CAVAZZO: Dominici, Cimador, Coradazzi, Canci, Marco De Barba, Mainardis, Burba, Cescutti, Nait, Andrea De Barba, Marcon. 12 Gressani, 13 Lestuzzi, 14 Dionisio, 15 Sferragatta, 16 Treleani, 17 Orlando, 18 Cappellaro, 19 Tosoni, 20 Guenzi.

Dalle 19.30 diretta su Radio Studio Nord con la cronaca di Renato Damiani e Massimo Di Centa. con il supporto di Francesco Peressini. Potete ascoltare la radio in FM, ma anche in streaming sulla app

In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari, si andrà subito ai calci di rigore.

Seguiremo passo dopo passo l’avvicinamento al fischio d’inizio e in tempo reale l’andamento della partita. Vi invitiamo quindi ad aggiornare costantemente la pagina.

Amici del Campionato Carnico ben trovati dal “Forgiarini” di Osoppo per la finale della Coppa Carnia 2019, edizione numero 42, che alle 20 vedrà di fronte il Cavazzo e il Villa.

(foto di copertina di Alberto Cella)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni