I FATTI DELLA GIORNATA

Damiano Maldera firma il successo del Villa

PRIMA CATEGORIA

Tra le prime tre e le altre il margine inizia ad aprirsi una specie di voragine: Cedarchis, Real, e Trasghis, infatti, volano e non conoscono ostacoli. Il “Ceda” capolista passa come un rullo in casa del Bordano, squadra che fino a qualche domenica fa sembrava in grande spolvero e che adesso, invece, esce da un doppio confronto casalingo con altrettante sconfitte. I giallorossi esagerano nel punteggio esaltando le doti di Granzotti, arrivato a quota 16 gol. Il Real, sul neutro di Amaro, fatica un pochino di più per mettere sotto una Moggese reduce da un periodaccio. Il vantaggio iniziale di Marcon è stato immediatamente pareggiato da Enrico Stefanutti (autentica rivelazione stagionale) poi a poco più di un quarto d’ora dal termine è arrivato il gol di Agostinis. Il Trasaghis, sabato sera, aveva espugnato Paularo, confermando il suo pieno diritto a rimanere nel terzetto di testa.  Per quello che concerne la coda, domenica di gloria per le due squadre del comune di Villa: la Folgore sabato aveva sconfitto il Cavazzo (che brutto momento per i viola!), riprendendo un po’ più di coraggio per un’eventuale salvezza che resta difficile, anzi difficilissima, ma adesso almeno non impossibile. Eh sì, perché le sconfitte di Mobilieri, Velox, Moggese e Bordano hanno aumentato il numero delle pericolanti e il recupero Mobilieri – Bordano di mercoledì 13 diventa a questo punto importantissimo. L’impresa della giornata è firmata però dal Villa che sbanca Gemona con una prova di carattere e quel pizzico di buona sorte che qualche volta è mancato alla squadra di Di Lena.Pareggio di metà classifica tra Pontebbana ed Ovarese.

SECONDA CATEGORIA

La notizia del giorno è che il castello non ha vinto: il pareggio di Enemonzo non significa nulla per il vertice, perché i gemonesi hanno un vantaggio così ampio che possono permettersi anche di lasciare qualche punto. L’Edera ha giocato la partita che doveva giocare: sapendo di essere inferiore all’avversario ha cercato di limitare i danni, pensando prima di tutto a non prenderle. Ma in alcuni tratti del match la manovra dei rosanero è stata di grandissimo spessore: la giornata in chiaroscuro delle punte gemonesi e la grande giornata di Daniele Candido hanno permesso agli ederini di uscire imbattuti. La prima inseguitrice del Castello diventa ora l’Illegiana che non la smette più di vincere: il 3 a 1 rifilato al Val Resia racconta di una squadra in salute e con l’entusiasmo giusto per tentare il ritorno in Prima, anche perché le altre sembra facciano a gara per complicarsi la vita: l’Arta, per esempio, sembra essere diventata incapace di vincere (il 2 a 2 con l’Audax è il quinto stagionale: una specie di record!), mentre San Pietro e Sappada non vanno oltre il pari con Timaucleulis e Ravascletto. Rotola pericolosamente verso il fondo della classifica il Verzegnis, squadra indecifrabile, perché a fronte di un organico di prim’ordine anta una classifica che ora inizia a preoccupare: a batterlo è un Rapid dalle mille risorse.

TERZA CATEGORIA

Le prime (eccezione fatta per l’Ancora che riposava) vincono tutte: il Comeglians mette sotto La Delizia, siglando ad inizio ripresa la doppietta utile a conservare il secondo posto. Un Paluzza bellissimo e sciupone passa a Rigolato ben aldilà del 3 a 1 finale, mentre l’Ardita passa in casa della Val del Lago senza particolari patemi. La vittoria del Lauco sul Malborghetto cancello un altro zero dalle classifiche. Il successo esterno della Stella Azzurra sul campo del Val Fella ed il pareggio tra Fusca e Nuova Tarvisio chiudono il penultimo turno d’andata.

51 Comments

  • Posted 11 Luglio 2011 14:42 0Likes
    by Jacopo Scarsini

    Sul Gazzettino di oggi il terzo gol dell’Illegiana è stato assegnato a Del frari…ERRORE…il terzo gol l’ho fatto IO :)))

  • Posted 11 Luglio 2011 15:00 0Likes
    by orradocdg

    Non definirei proprio una volata senza ostacoli quella del Trasaghis. Senza entrare in inutili polemiche sull’operato dell’arbitro, volevo sottolineare che il risultato di Velox-Trasaghis 2-4 non rispecchia i reali valori visti in campo. Seppur il Trasaghis sia superiore (i risultati lo dimostrano), sul 2-1 per gli ospiti ai locali sono stati negati due rigori, di cui almeno uno (il secondo), a detta anche dei tifosi del Trasaghis che assistevano la partita al mi fianco, era netto. Non solo. Sul 3-1 per gli ospiti, a pochi minuti dalla fine e con un uomo in meno, la Velox non si è data per vinta ed ha siglato il goal del 3-2. Nel tentativo di pareggiare la partita, ecco il 4-2 che l’ha chiusa in contropiede. Non la definirei “una volata senza ostacoli” quella del Trasaghis.

  • Posted 11 Luglio 2011 15:10 0Likes
    by georgia

    Dopo aver visto l’anticipo Velox-Trasaghis mi sono resa conto che per la classe arbitrale al peggio non c’è mai fine.Non entro nei particolari ma chi c’era sa dei due rigori colossali non fischiati per la squadra di casa e queste sono “sviste”che possono costare una stagione.Mi rimane la sensazione che quando le gare scivolano via tranquille gli arbitri debbano per forza farle incattivire così possono diventare loro stessi gli attori principali.
    Tempo fa il mio amico Jean Jacques Maion scrisse attraverso questo sito che gli arbitri non vedono o fan finta di non vedere e per questo è stato addirittura deferito…oltre a condividere il suo pensiero ricordo ai direttori di gara che errare è umano ma perseverare è diabolico.
    Perchè non provare con un esorcismo di gruppo?

  • Posted 11 Luglio 2011 16:53 0Likes
    by velox 100%

    che dire..il rigore non dato su un mio colpo di testa(un miracolo vista la mia altezza) “parato” da un difensore del trasaghis e scandaloso!!oltre il canno la beffa,espulso per protesta saltero’ l importante partita di moggio.poi vorrei avere informazione sul mio stato di forma non esaltante,per fortuna o purtroppo anche nel carnico ci sono i giocatori normali come me,e ci sono i campioni che fanno la differenza…un saluto ferigo 5 opss 10

  • Posted 11 Luglio 2011 17:23 0Likes
    by Germano Dionisi

    Buona sera, ho visto la partita Timau-San Pietro, volevo complimentarmi con il numero 10 degli ospiti per la prestazione, anche perchè mi è stato detto che era tornato da un grave infortunio, ora non ricordo il nome, davvero gran bel giocatore…….

  • Posted 11 Luglio 2011 17:37 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Per Germano: trattasi di Renzo Piller

  • Posted 11 Luglio 2011 17:42 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Per Emanuele alias Velox 100%: credo ti riferissi al mio voto sul Gazzettino. Evidentemente ti considero un giocatore superiore alla media della Seconda Categoria se ho ritenuto che sabato la tua prestazione non sia stata particolarmente esaltante. Mi sbaglio? Può essere. Ma credo di no, avendoti visto in molte altre partite. E comunque sappi che anche in serie A un giocatore viene valutato da 5 o da 7 a seconda del giornale e del cronista, perché il voto (e il giudizio) è qualcosa di molto soggettivo. Ciao

  • Posted 11 Luglio 2011 18:00 0Likes
    by Danilo

    Bravo Jacopo.. sempre per la precisione!
    ieri a Diec un tifoso speciale: Harry meraviglia!
    Grazie a Marco Scarsini

  • Posted 11 Luglio 2011 19:27 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Caro Emanuele Ferigo, mi permetto di dire la mia. Sai la stima che ho per te: ti considero uno dei centrocampisti più in gamba del Carnico e non ho mai perso occasione per ribadirlo. Ti ammiro per la semplicità di tocco, il calcio “pulito”, la giocata semplice (che è quella che caratterizza i bravi giocatori) e la grande umiltà. Non ho visto la partita col Trasaghis e quindi non mi sento di esprimere giudizi. Non scrivo nemmeno per difendere Bruno (figurati se ne ha bisogno…), ma mi suona strana la tua reazione. Quando veniamo a vedere le partite esprimiamo opinioni, non emettiamo sentenze e quindi la nostra opinione può essere diversa da quella di un altro. Parlo in generale, non mi riferisco nè a te nè alla Velox. Così come la frase “Cedarchis, Real, e Trasaghis, infatti, volano e non conoscono ostacoli…” era riferita alla situazione di classifica e non allo specifico del match di sabato.

  • Posted 11 Luglio 2011 19:43 0Likes
    by velox 100%

    voglio precisare che la mia non era assolutamente una polemica,ci mancherebbe!!anzi,magari gocar male sempre prendere 3 come voto non 5,e che la mia squadra vinca il piu possibile per salvarci il prima possibile..cmq caro bruno siam in prima categoria non seconda 🙂 un saluto a tutti

  • Posted 11 Luglio 2011 19:45 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Azz, ho scritto Seconda? E’ l’età 🙂
    Comunque intendevo ovviamente “superiore alla media della Prima Categoria”.

  • Posted 11 Luglio 2011 20:34 0Likes
    by Alex Polonia

    Complimenti Maldera..vedo che finalmente i miei insegamenti negli allenamenti portano risultati ;-)..grande Malde!!

  • Posted 11 Luglio 2011 21:03 0Likes
    by Bregant Maurizio

    Caro Massimo Di Centa e Bruno Tavosanis da grandi giornalisti che siete avete evitato l’ostacolo e portato la discussione dove volevate ma io la riporto sui binari iniziali,dove per una volta vorrei che ammetteste che una buona parte degli arbitri attuali sono da scandalo,non che un certo “pubblico”tra cui mi schiero ne capisca di più ma almeno non viene pagato, perciò mi piacerebbe che venisse una volta scritto “vergognoso” dopo la parola arbitraggio”quando è meritato”e non sempre le frasi di circostanza come “non all’altezza” .A Paularo c’ero e vergognoso è la parola giusta da mettere dopo arbitraggio e ribadisco che in molti casi sono proprio gli arbitri a decidere le partite e questo non è giusto e succede già da qualche anno, speriamo tornino gli arbitri locali, almeno quelli potresti guardarli negli occhi ” incontrandoli ogni tanto”e il carnico tornerebbe, secondo me ,un po più carnico.Ciao a tutti eeee Forza CEDA

  • Posted 11 Luglio 2011 21:09 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Domanda, Maurizio: ti piacerebbe leggere che un giocatore del Ceda viene definito “vergognoso” quando commette tanti errori? L’arbitro può essere definito “vergognoso” e un giocatore no? Il termine “vergognoso” lo riservo per altri personaggi ben più noti e altolocati (ovviamente a livello nazionale). E non mi riferisco solo al calcio.
    Non aggiungo altro, salvo ricordare che nel Carnico sono tutti dilettanti: arbitri, allenatori, giocatori, dirigenti e giornalisti.

  • Posted 11 Luglio 2011 22:12 0Likes
    by georgia

    Se uno legge bene il “vergognoso” è riferito all’operato dell’arbitro e non alla persona.
    E poi un giocatore da solo non ha il potere di cambiare in negativo un match(cosa che ha l’arbitro) e se lo fa, si può sempre sostituire…

  • Posted 11 Luglio 2011 22:13 0Likes
    by flavio

    Povero çurçu!!! Vinto il primo derbi contro i mobilieri in prima categoria e neanche due parole…

  • Posted 11 Luglio 2011 22:29 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Per Georgia: giusta precisazione, ma la mia era un’esemplificazione. Diciamo allora più esattamente “prestazione vergognosa” del giocatore.

  • Posted 11 Luglio 2011 22:42 0Likes
    by Bregant Maurizio

    Secondo Te Bruno quel giocatore che commette tanti errori quando entra nello spogliatoio pensi che un po non si vergogni già da solo?Io ho visto giocatori chiedere di essere sostituiti perchè non giocavano bene Tu questi arbitri li hai mai sentiti ammettere uno sbaglio??? Io no..Non volevo criticare vorrei solamente che si smettesse di essere buonisti a tutti i costi se bisogna dire una cosa diciamola e basta,noi tifosi possiamo solo urlare allo stadio ,ma nessuno ci ascolta,Voi invece siete ascoltati per cui secondo me dovreste urlare al posto nostro e invece sussurrate e così facendo non sentono nemmeno Voi.W CEDA

  • Posted 11 Luglio 2011 23:05 0Likes
    by Antonio

    Io credo che nell’arco di un campionato ci saranno sempre decisioni arbitrali sia a favore sia contro, chi più chi meno e chi decide di giocare a calcio dovrebbe accettare questa componente. Vedo che invece più di qualcuno fa fatica a capirlo e soprattutto che si lamentano sempre gli stessi…

  • Posted 11 Luglio 2011 23:27 0Likes
    by devid

    flavio hai ragione…neanche nominati…

  • Posted 11 Luglio 2011 23:30 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Carissimo Maurizio, io la partita della Velox non l’ho vista ma ti do la mia parola che se un arbitro non fornisce una prestazione all’altezza non esito a sottolinearlo. E la mia valutazione diventa ancora più severa quando a non essere corretto è l’atteggiamento, perchè l’errore ci può stare al pari di quelli che commettono i giocatori. Gli scandali e le vergogne lasciamoli ai nostri politici, che ne dici Maurizio?

  • Posted 11 Luglio 2011 23:30 0Likes
    by robi

    a campionato ultimato x il 99% dei casi i torti ed i favori possiamo dire ke si equivalgono! Certo subire fa male ma qualke volta abbiamo il coraggio di scrivere anche quando veniamo aiutati! Buon carnico a tutti

  • Posted 12 Luglio 2011 00:52 0Likes
    by orradocdg

    Concordo con Massimo Di Centa (si sa che in ambito calcistico concordiamo, a differenza di altri campi 🙂 ):
    E la mia valutazione diventa ancora più severa quando a non essere corretto è l’atteggiamento…”

    Ecco, era proprio l’atteggiamento dell’arbitro del match Velox-Trasaghis ad essere sbagliato. Molti dalla tribuna gridavano: “protagonista”. Ricordo che ha espulso l’allenatore degli ospiti (cosa può aver detto di tanto grave, visto che la sua squadra era in vantaggio) e un accompagnatore dei locali (“adesso basta” all’arbitro dopo l’ennesimo errore). E scusate la malizia: la Velox ha beneficiato di due rigori domenica scorsa, 1 durante il turno infrasettimanale a Villa. Darne 2-3 (che ci stavano tutti) sarebbe stato troppo?

  • Posted 12 Luglio 2011 08:29 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Perdonami (anzi, imanodrep) orradocdg: ma ritieni veramente che un arbitro, peraltro di Udine e quindi con ogni probabilità sostanzialmente ignaro del Carnico, non dia rigori ad una squadra (anche se sabato la Velox ne ha avuto uno a favore…) solo perché qualcuno gli ha detto che ne ha già ricevuti tre nelle ultime due partite? Perché se pensiamo queste cose, allora tanto vale impacchettare il Carnico e gettarlo nel contenitore della raccolta differenziata.

  • Posted 12 Luglio 2011 10:11 0Likes
    by Alessandro Agostinis

    Vedo (anzi, leggo) che lamentarsi degli arbitri è oramai qualcosa di normale, ordinario, quotidiano. Leggo qua i rimproveri all’arbitro per i rigori non concessi alla Velox (che per altro nelle ultime 3 giornate ha calciato ben 4 rigori e più di qualcuno, almeno….contestato!) che prendo solo come esempio, e mi sembra quasi lo si faccia per… farsi leggere! Per tutelarsi per le gare future… Probabilmente sono solo impressioni mie, sbagliate, ma tant’è, di “leggerezze” qua se ne leggono molte, una in più non guasta di certo. Dobbiamo parlare di rigori??? Il Villa fin’ora (12 partite giocate) si è vista fischiare la bellezza di 9 rigori a sfavore: si è mai lamentato qualcuno? E non tutti erano netti…
    Sarà l’aria “malsana” da retro classifica che mi innervosisce, ma davvero credo si esageri. Naturalmente gli unici che non possono essere “ripresi” in tale mio sfogo sono i tifosi, che evidentemente pagano il…biglietto per poter dire (e scrivere) tutto ciò che vogliono. 😉
    Alla fine come concludere??? FORZA VILLA, mai mollare, soprattutto ora che il GRANDE SERGIO è di nuovo con noi, un altro miracolo è possibile!!!

  • Posted 12 Luglio 2011 14:42 0Likes
    by orradocdg

    Bruno, la parte del commento di Alessandro Agostinis tra parentesi sintetizza a mio parere un luogocomune, quello dei troppi rigori concessi ad alcuni e pochi ad altri. I rigori si concedono se si ritiene sia giusto farlo, se una squadra a fine campionato ha beneficiato di 10 rigori mentre un’altra non ne ha avuto neanche uno, non è un’ingiustizia calcistica. Non intendevo dire che l’arbitro non li abbia concessi in malafede, ma solamente che concederne 2 o 3 in una partita immediatamente successiva a due partite in cui ne erano stati concessi 3 avrebbe potuto suonare strano. Ed infatti ecco il commento in cui si mette in dubbio la quantità corretta dei rigori assegnati!

  • Posted 12 Luglio 2011 14:49 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Ripeto: tu credi realmente che un arbitro di Udine sapesse che alla Velox erano stati concessi 3 rigori nelle ultime 2 partite? Io ne dubito “fortissimamente”!

  • Posted 12 Luglio 2011 15:37 0Likes
    by Alessandro Agostinis

    @orradocdg. Mi sa che non ci siamo capiti… Io non contesto il fatto che alla Velox sono stati concessi troppi rigori, ne tanto meno che contro il Villa ne hanno fischiati tanti! Contesto solo questo continuo parlare di arbitri da parte per lo meno di noi giocatori e/o dirigenti… Come detto, Villa e Velox sono solo due esempi. Tutto qua!

  • Posted 13 Luglio 2011 08:10 0Likes
    by Andrea

    Nessuno parla del grande Tarcisio Iob che ha trascinato l’Illegiana alla sesta vittoria di fila dopo il cambio del direttore d’orchestra? E oggi si va alla conquista del San Pietro che per dovere di cronaca ci ha avvisati del recupero di stasera anzichè il 20/07 solamente una settimana fa… veramente sportivi, meritano una lezione!!!

  • Posted 13 Luglio 2011 08:25 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Andrea, dubito sia come dici tu. Perché il recupero di una partita lo decidono le due squadre assieme oppure la Federazione. Non può essere stato il San Pietro a scegliere unilateralmente la data. Voi volevate giocare il 20 perché stasera avete problemi, al San Pietro il 20 non andava bene perché non avevano il loro impianto disponibile (e sarebbe stato il colmo cercare un campo neutro dopo aver aspettato 2 mesi proprio in attesa dell’illuminazione di quello di Presenaio). Quindi alla fine la decisione è stata della Figc, non del San Pietro. Almeno queste sono le mie informazioni, ovviamente smentibili. Ciao

  • Posted 13 Luglio 2011 08:53 0Likes
    by Danilo

    ..Tarcisio e Igor direi!!

    tifosi neroverdi stasera tutti in Cadore

  • Posted 13 Luglio 2011 12:04 0Likes
    by Andrea

    Bruno alle volte se le cose non si sanno è meglio non dire niente.
    La federazione come al solito si è lavata le mani e ha lasciato che il San Pietro facesse ciò che aveva voglia….

  • Posted 13 Luglio 2011 12:16 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Andrea, ti ringrazio per questa perla di saggezza. Spero tu la metta sempre in pratica.
    Detto questo:
    A) l’Illegiana ha chiesto di giocare il 20 perché oggi ha molti assenti. Legittima richiesta, ma non necessariamente da accogliere;
    B) Il San Pietro ha detto no perché in quel periodo il campo di Presenaio è occupato dai giovani del Torino (in ritiro a Sappada) e perché probabilmente il 20 gli assenti li ha lui. Legittima risposta;
    C) Più in là non si può giocare, perché inizia il girone di ritorno (il 31 c’è Illegiana-San Pietro…). Legittima regola;
    D) La Federazione, che in caso di mancato accordo fra le società decide d’ufficio, aveva due mercoledì a disposizione e ha scelto il 13 per evitare la concomitanza con la Coppa Carnia. Legittima scelta.
    Amen.
    (PS. E comunque vada stasera, mi sa che l’Illegiana in Prima ci arriva fischiettando)

  • Posted 13 Luglio 2011 14:30 0Likes
    by igor

    grande danilo..si vede soprattutto la mano di igor nella formazione anche se dopo il post scrittum di bruno mi sa che la mia mano piu’ sulla formazione e’ finita da un’altra parte.. 🙂

  • Posted 13 Luglio 2011 14:41 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    @ Igor: 🙂 🙂 🙂

  • Posted 13 Luglio 2011 16:10 0Likes
    by Sammy

    Per la precisione i ragazzi che occupano il campo la prossima settimana sono i giovani della Lazio in ritiro al Monaco Sport Hotel di Santo Stefano di Cadore dove abbiamo “spedito in prova” tre nostri ragazzi dei giovanissimi…
    Per la cronaca invece pure a noi mancano dei giocatori che durante la settimana sono via per lavoro e questo lo sapevamo da tempo e nonostante questo non siamo masochisti per voler giocare ad ogni costo questa sera.
    Finalmente, se si gioca viste le attuali condizioni atmosferiche, forse rivredremo all’opera O Rey Moreno di 40 anni…..
    saluti a più tardi

  • Posted 13 Luglio 2011 16:47 0Likes
    by Cristian DB

    @andrea:mi sa che hai la memoria corta…qualche anno fà quando ero segretario del S.Pietro ci avete chiesto l’inversione di campo x una vostra festa paesana facendoci pesare il fatto che molti dei vostri giocatori non avrebbero potuto fare la trasferta la domenica pomeriggio in Comelico.Richiesta da noi subito accettata.Prima di dare giudizi sulla sportività è forse meglio guardare a casa propria.
    Saluti e speriamo di non prendere la tanto temuta lezione di calcio da una squadra di seconda categoria carnica!!!!

  • Posted 13 Luglio 2011 18:12 0Likes
    by Andrea

    Sempre per la cronaca, il San Pietro non ha mai comunicato all’ Illegiana di non accettare la data del 20, anzi ha fatto capire che gli sarebbe andata bene…. chiedere è lecito, rispondere è cortesia, signori!!! L a federazione invece continua a fare come Ponzio Pilato in tutte le occasioni: SE NE LAVA LE MANI.

  • Posted 14 Luglio 2011 08:06 0Likes
    by Renzo Piller

    San Pietro 3 – Illegiana 0!!!!!!!

  • Posted 14 Luglio 2011 12:36 0Likes
    by Gianluca

    Andrea: “Bruno alle volte se le cose non si sanno è meglio non dire niente.”
    Bruno: “Andrea, ti ringrazio per questa perla di saggezza. Spero tu la metta sempre in pratica.”

    Che meraviglia! Non vorrei sembrare ruffiano nei confronti di Bruno, ma una risposta così era da anni che non si leggeva! 😀

  • Posted 14 Luglio 2011 17:22 0Likes
    by Danilo

    Buona S.Pietro!
    complimenti x la vittoria di ieri sera..
    e anche x l’impianto di illuminazione di Presenaio!
    ..per il bel campo
    ..per i sassi sulle fasce
    ..per il prezzo del biglietto
    ..per le sedie degli spogliatoi degli ospiti

    aiutoooo :-O

  • Posted 15 Luglio 2011 08:57 0Likes
    by Sammy

    a parte la squadra mi sembra di ricordare che neanche da Voi ci sia tutto questo gran lusso…. o forse mi sbaglio…. o forse siamo diventati tutti troppo preziosi….mah !!! Ad ogni modo Lei ha dimenticato la lezione di calcio e di umiltà, lo spettacolo del paesaggio, l’aria pulita, l’acqua fresca, la birra, le meravigliose ragazze del posto e tante altre cose che non mi saltano alla mente; per tutto questo e per quello non in elenco naturalmente non vi sdebiterete mai….
    Saluti Danilo ci si vede al ritorno e, come ha riportato Bruno poco sopra, ti ringrazio per queste perle di saggezza sperando tu riesca a metterle sempre in pratica (dimostrando però il contrario).

  • Posted 15 Luglio 2011 09:28 0Likes
    by Davide

    Grazie per le splendide parole Danilo.
    Ti chiedo scusa per i sassi ma il nostro
    giardiniere questa settimana era in ferie.
    Scusa anche per le sedie ma quelle in pelle
    sono in riparazione.Grazie ancora.

  • Posted 15 Luglio 2011 11:48 0Likes
    by robi

    Propongo alla redazione di intervenire sul botta e risposta ke con il calcio non ha niente a ke vedere! X uno che ama il carnico e’ veramente sconcertante continuare a leggere certe menate!

  • Posted 15 Luglio 2011 11:50 0Likes
    by Redazione

    Era già stabilito… Il tema San Pietro-Illegiana si chiude qui.

  • Posted 15 Luglio 2011 12:01 0Likes
    by maria

    D’accordissimo con Robi. Ora le cose più importanti sono:
    dai addosso all’arbitro, ai giornalisti e a chi osa esprimere una sua opinione.

    Mandi

  • Posted 15 Luglio 2011 14:17 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Forse sbaglio… da carnico adottato…. ma forse sono proprio queste polemiche non tecniche a svilire il Carnico.. quanto al biglietto… forse sarebbe meglio per tutti incassare sul chiosco…. lo vedo più remunerativo …..

  • Posted 17 Luglio 2011 19:37 0Likes
    by luca

    15 interventi inerenti un tema interessante e giustamente proposto dal buon Bruno come il regolamento; 46 interventi inerenti ai fatti delle giornata di cui purtroppo alcuni altamente avvilenti (vedi le miserabili polemiche cu S.Pietro Illegiana). D’accordo che c’è libertà di pensiero e di parola (per fortuna) ma penso che a tutto ci sia un limite. Mi auguro che certi argomenti vengano maggiormente approfonditi (anche se quelli non fanno polemica) sarebbe una bella “crescita”. Grazie Bruno per la professionalità. Mandi

  • Posted 17 Luglio 2011 20:31 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Purtroppo Luca, è l’ennesima dimostrazione che la cultura sportiva italiana bada più al tifo e alla polemica che alla conoscenza del regolamento. E sapessi quante lettere non vengono approvate per il linguaggio a volte offensivo…

  • Posted 17 Luglio 2011 21:32 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    @Luca: grazie a te.

  • Posted 21 Luglio 2011 11:21 0Likes
    by Danilo

    forse sabato 23/07 il ValResia sarà più fortunato del Diec perchè il giardiniere del SanPietro dovrebbe esser tornato dalle ferie 😉
    viva il Carnic! sempre spettacolar in ogni paese, in ogni chiosco e.. viva le Carniche!

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni