I FATTI DELLA GIORNATA

Fontana, una doppieta col “Ceda”

PRIMA CATEGORIA
Il Cedarchis ci ricasca! Il fatto di perdere punti con l’ultima in classifica sta diventando una cattivissima abitudine: era già successo a maggio (in casa dell’Ovarese) e a giugno (in casa del Castello) di pareggiare in casa di squadre fanalino di coda. A luglio è andata anche peggio, perché a Sappada i giallorossi hanno addirittura perso, subendo anche una doppia rimonta. In vantaggio di due reti i giallorossi si sono fati raggiungere, poi sono andati in vantaggio a 3’ dalla fine prima di subire tra il penultimo e il primo minuto di recupero l’uno due micidiale. Roba da fantacalcio! O forse, più semplicemente da calcio, perché se una evento si ripete c’è più realtà che fantasia. E allora cos’è? Presunzione? Supponenza? Zearo che non sa più motivare i suoi? E’quanto dovranno capire nell’ambiente giallorosso perché ora il Cavazzo non è più soltanto una minaccia incombente, ma una splendida realtà. Una realtà che potrebbe davvero essere vincente, perché in casa viola ci sono tutti gli ingredienti per fare bene: c’è una società che sta lavorando con giudizio da anni, non perdendo di vista il settore giovanile, serbatoio necessario in caso di necessità. C’è un parco giocatori importanti che sa mixare bene tra giovani già di grande spessore ed elementi esperti ma con una “fame” di vittorie che potrebbe essere il fattore sorpresa. C’è un tecnico preparato come pochi, in grado di saper valorizzare il fattore umano sempre importante in ogni giocatore. La lotta per il titolo sarà una questione tra queste due squadre, perché le altre non sanno sfruttare le occasioni come invece fa il Cavazzo. Pontebbana e Trasaghis, per esempio potevano accorciare rispetto alla vetta invece la prima le prende ad Illegio e la seconda non schioda lo 0 a 0 in casa del Campagnola. Potrebbe, in teoria, rientrae in corsa il Real che bastona il Bordano ed ha a disposizione il recupero con l’Ovarese per ridurre a 5 punti il distacco dalla vetta, in attesa poi dell’ultima di andata che prevede proprio Cedarchis – Real e un’insidiosa trasferta del Cavazzo in casa del Trasaghis. In coda, si fa disperata la posizione del Castello, mentre il Sappada potrebbe trarre slancio dall’incredibile exploit contro il “Ceda”. I Mobilieri si tirano su e superano in un sol colpo ben tre squadre. Bene l’Ovarese ch espugna Villa e vola a metà classifica.

SECONDA CATEGORIA
Moggese (con qualche patema contro l’Amaro) e Velox (che sfrutta la sindrome Mulines del Paluzza) tentano l’allungo. I bianconeri di Dominici faticano più del previsto e serve un rigore più che dubbio (ancora contestazione per il solito Fachin) per uscire coi tre punti da una trasferta che non sembrava proibitiva. Iob infila un’altra tripletta ed ora potrebbe mettersi a cacci di qualche record. La Velox approfitta di un Paluzza coi cerotti per mettere a segno un punto importante: i gialloblu giocano una gara accorta e di grande praticità, sfruttando al massimo qualche sbavatura dei nerazzurri: un gol straordinario di Maion ed un diagonale al laser di Dereani decidono la sfida del “Mulines”. L’Arta, dopo due stop consecutivi, ritrova il successo in casa contro l’Ancora: la squdra di Prato, è vero, era priva di molti titolari, ma il 3 a 0 finale è incoraggiante per i termali, dopo le ultime prestazioni. Sta risalendo anche la Folgore ( e la cosa non deve stupire) che ormai è arrivata a tre punti dal terzo posto, riprendendosi quel ruolo da protagonista che il pronostica le aveva assegnato. In chiave salvezza l’unica squadra a fare punti è stato il Comeglians che ha battuto un Timaucleulis che a tratti pareva rassegnato al proprio destino. Un destino che, classifica alla mano, non sembra roseo nemmeno per Edera, San Pietro e Val Resia.

TERZA CATEGORIA
In vetta c’è il Fusca. E’stato faticoso il successo sul Rigolato che in questo periodo è squadra ostica, ma alla fine i tre punti sono arrivati ed ora la squadra di De Sandre può abbozzare la fuga assieme all’Ardita e a La Delizia. Ecco, insomma, che dopo le prime giornate, alla fine dell’andata emergono le tre formazioni che godevano di molto credito in sede di pronostici. L’Ardita umilia il Malborghetto (un punto nelle ultime quattro partite. Cosa succede?), mentre La Delizia vince di misura contro una coriacea Stella Azzurra. Ulteriore ridimensionamento per il Verzegnis (sconfitta evitata solo nel finale nel match casalingo col Lauco) e inaspettato stop del Ravascletto in casa della Val del Lago che torna alla vittoria dopo quasi due mesi. Anche il Tarvisio riassapora il successo piegano l’Ampezzo.

30 Comments

  • Posted 9 Luglio 2012 09:36 0Likes
    by gianca

    Vivissimi complimenti al Sappada.
    Davanti al loro pubblico questi ragazzi hanno giocato proprio con il cuore in mano.
    Che bello questo carnico, dove vale ancora il Paese, e nulla è mai scontato.
    In fin dei conti va bene questa sconfitta del CEDA, per ravvivare il campionato.
    Complimentissimi anche a mister Corti ed alla sua squadra per i brillanti risultati.
    Occhio però al Real, che ha avuto qualchenfortunio di troppo, perchè Ortobelli non molla mai e i suoi giocatori gli vanno dietro.

    Bravissimi

  • Posted 9 Luglio 2012 10:21 0Likes
    by Tifoso San Pietro

    Complimenti anche al San Pietro che ha deluso per l’ennesima volta i propri tifosi, credo che bisogni cambiare qualche cosa….. è ora passata, altrimenti si va in terza e non c’è scampo…….

  • Posted 9 Luglio 2012 11:12 0Likes
    by La Marinaia

    …mh,non dico che abbiamo perso per le numerose assenze che magari ci hanno un po’penalizzato,non dico che l’Arta oltre ad aver segnato tre gol ha creato altre occasioni per infilare la palla in rete,non dico che qualche occasione l’abbiamo sprecata anche noi(come mi è stato riferito)…dico solo che,purtroppo,io non ero presente e si sa,che quando la Marinaia non c’è…………vedi Comeglians. =D Scemenze a parte,questa sconfitta non mi rattrista più di tanto.E’ successo,peccato.Nulla da rimproverare,anzi.Adesso il mio pensiero é già rivolto alla prossima sfida che,a livello soggettivo della sottoscritta,è un quasi derby personale:che vinca il migliore!=)
    P.S. Colgo l’occasione per complimentarmi con il Sappada:BRAVISSIMI,dio bon!! =D

    Sempre forza Ancora!!

  • Posted 9 Luglio 2012 11:26 0Likes
    by Marco

    Complimentissimi invece all’Illegiana…vittoria meritatissima contro la terza in classifica…sapete dove si recuperano le foto che un fotografo scattava a bordo campo?

  • Posted 9 Luglio 2012 11:37 0Likes
    by cristy

    dire che sono inca…. è dire nulla troppe scusanti , troppi errori tropo poca voglia di rimanere in prima..” era difficile ??? siiiiiiiiiiii lo si sapeva ” forse per qualcuno” ma ora chi merita di restare in prima ci rimarrà…per tutti glia altri ben tornati in seconda

  • Posted 9 Luglio 2012 11:39 0Likes
    by carnicodoc

    L’Amaro con tanti infortuni ha comunque messo in crisi la Moggese, se Rainis non usciva avremmo vinto, insomma ad Amaro per nessuno è facile!

  • Posted 9 Luglio 2012 12:21 0Likes
    by luca

    vittoria meritata dell’illegiana??? sicuro di aver visto la partita fino al 90°???? primo tempo di marca locale secondo tempo degli ospiti….credo mio caro marco che essere tifosi della propira squadra è un bene,ma bisogna anche essere obbiettivi…
    non metto in dubbio la vittoria con un primo tempo caratterizzato da un gol ed una sola altra occasione,ma almeno essere onesti e dire che un punto a testa era più equo visto quanto si è visto in campo durante l’intera partita

  • Posted 9 Luglio 2012 12:32 0Likes
    by marco fachin

    Ennesima delusione per l’Ampezzo in quel di Fusine contro la Nuova Tarvisio…….. cosa ce che non va?! Proprio non si riesce a dare contro a questo periodaccio di brutto gioco e anche un pò di sfortuna e poi ci si metteno anche gli arbitri che fino ad ora hanno dimostrato (non tutti) un livello bassissimo alcuni non dovrebbero arbitrare nemmeno i pulcini…………………forza ragazzi diamo il giro giusto a questa nostra giostra……….

  • Posted 9 Luglio 2012 13:04 0Likes
    by giuliano tumiec

    non sarà facile per nessuno ma neanche tanto difficile dato che è la terza sconfitta consecutiva in casa per l’Amaro, per grinta e impegno è una buona squadra, che però latita sotto l’aspetto del gioco

  • Posted 9 Luglio 2012 13:44 0Likes
    by Giorgis Federico

    Concordo pienamente con il commento 6.
    La moggese ha sofferto il secondo tempo, per il primo potremmo discuterne….
    Gran bella squadra quella dell’Amaro partendo dal portiere per poi seguire con Muner e parecchia altri.
    Il migliore in assoluto per L’Amaro il sig. MASSIMILIANO MARTINA grinta a non finire…. (mister d’altri tempi) se fosse in campo farebbe follie come ai vecchi tempi.
    Complimenti a Sala ritornato alla grande al goal!

  • Posted 9 Luglio 2012 15:44 0Likes
    by Matteo

    “complimenti” a chi redige l’articolo di commento alla giornata. Neanche una parola spesa nei confronti di un Sappada battagliero e coraggioso. Sicuramente inferiore a livello tecnico e tattico ma doppiamente grintoso rispetto all’avversario. Triofa la passione!!! Bravo Sappada Calcio.

  • Posted 9 Luglio 2012 16:38 0Likes
    by luca

    tifoso del san Pietro, credo che un piccolo gesto di correttezza nei confronti della società e dell’allenatore,sia quello di dicharare il proprio nome in modo tale da scambiare con loro il perchè c’è da cambiare qualcosa……

  • Posted 9 Luglio 2012 17:21 0Likes
    by compagno di squadra

    Che onore giocare con Federico Giorgis senza dubbio il + forte difensore del carnico. Non solo insuperabile per gli attaccanti, ma anche completo con un bagaglio tecnico invidiabile, una visione di gioco illuminante (vedi aperture di esterno destro e sinistro), un senso del gol che farebbe invidia al miglior Thiago Silva…reti decisive con stacchi imperiosi di testa e dulcis in fundo, basta chiedere, rete anche di piede: una precisione chirurgica con tocco delizioso di piatto destro..e la Moggese vola!!
    ps Iob ritieniti fortunato a non giocare contro di lui.

  • Posted 9 Luglio 2012 18:42 0Likes
    by igor

    caro luca mi ricordo solo una conclusione di testa in tutto l’incontro da parte della pontebbana un po troppo poco per dire che era piu’ giusto il pareggio vero.. vittoria dell’illegiana strameritata con zighe zaghe finale a risultato acquisito e non durante il nostro appello…

  • Posted 9 Luglio 2012 19:04 0Likes
    by Massimo Di Centa

    @ Matteo (post n. 11). Caro Matteo, io sono quello che redige il commento sul Carnico. Hai perfettamente ragione e non cerco nemmeno di giustificarmi perhè so di essere in torto. Purtroppo, quando si fanno commenti in generale come quelli che regigo ogni domenica sera sul Carnico, si cerca di sottolineare il “fatto” più clamoroso. E se l’ultima in classifica batte la prima, a far notizia, purtroppo è la sconfitta del Cedarchis. Non è per “rifarmi” ma volevo avvisarti che al Sappada ho dedicato un trafiletto sull’edizione di Udine del Gazzettino e un articolo sul mensile Alto Friuli del mese scorso. Ciao, Matteo, aspetto un’altra vittoria dei biancazzurri. 🙂

  • Posted 9 Luglio 2012 19:23 0Likes
    by Giorgis Federico

    Per compagnagno di squadra… Direi che a tutto c’è un limite, anche per le cazz…. Mandi
    Direi di chiudere l argomento e di dare spazio a chi vuole scrivere qualcosa di sensato e di serio!

  • Posted 9 Luglio 2012 20:06 0Likes
    by moreno

    cavazzo primo in prima categoria e primo nel campionato juniores veramente forti, che sia l’anno buono? Speriamo in culo alla balena.-

  • Posted 9 Luglio 2012 20:38 0Likes
    by Di Gallo Fabio

    Caro Max adesso ti scusi anche con i rossoneri di Raveo….ops…viola di raveo 😀 😀

  • Posted 9 Luglio 2012 21:29 0Likes
    by Marco

    Tutte le foto che vengono scattate a bordo campo dove vengono inserite?

  • Posted 9 Luglio 2012 22:23 0Likes
    by luca

    Clamorosoooo, stentavo a credere a ciò che aveva scritto il bravo Massimo su Paluzza – Velox ma purtroppo è vero(tutto documentato sul canale 113): l’arbitro sig. Fazio interrompe un azione decisamente pericolosa di Maion al limite dell’area di rigore del Paluzza per allontanare l’allenatore del Paluzza, cose da fantacalcio. Mi fa specie che chi assisteva il bravo Maldera nel commentare la partita ha condiviso tale scelta. E questi sono gli arbitri che vengono nel carnico da Udine e anche da Trieste? Siamo in presenza di errore tecnico perchè mi sono documentato e in casi del genere, bisogna attendere che il pallone non sia più in gioco. Per fortuna che la velox ha vinto. Mah…

  • Posted 9 Luglio 2012 23:01 0Likes
    by Luca

    Secondo mio parere”il compagno di squadra” è Giorgis Federico sotto mentite spoglie!! Anche perchè conoscendolo molto bene si lodava spesso delle suddette DOTI!! Mandi PL7

  • Posted 10 Luglio 2012 00:07 0Likes
    by Luca Nannini

    Sono un simpatizzante del Cedarchis e devo dire che ieri dopo l’uno due fra il diciannovesimo ed il ventesimo minuto del primo tempo no credevo che il Sappada riuscisse a recuperare sul 2-2, e poi dopo che Granzotti aveva riportato in vantaggio i suoi a tre minuti dal terminbe la squadra di casa è riuscita a ribaltare il confronto, e pensare che prima di ieri il sappada era ultimo in classifica ed il Cedarchis primo e senza sconfitte……Onore al Sappada che ci ha creduto fino alla fine, ma anche il Ceda deve recitare un mea culpa perchè adesso cminciano ad essere troppi i punti gettati al vento contro squadre di basso profilo.

  • Posted 10 Luglio 2012 07:16 0Likes
    by GIPO

    Dopo un avvio dirompente molti avevano dato troppo frettolosamente il Cedarchis già campione.

    Credo invece, a giovamento anche dello spettacolo, che il campionato sia in discussione fino all’ultima giornata e non è detto che, dopo tanti anni, il titolo trovi casa alla destra del Tagliamento.

  • Posted 10 Luglio 2012 08:28 0Likes
    by tiz

    Forse Igor non ricorda che nel secondo tempo, oltre all’occasione di Cappellaro, Gollino si è presentato due volte a tu per tu con il portiere (per citarne solamente due), ma il tempo passa e……..ci frega 😉

  • Posted 10 Luglio 2012 13:49 0Likes
    by Tifoso San Pietro

    Caro Luca, io non devo proprio chiarire niente con nessuno, io ho espresso la mia opinione ed in quanto tifoso, pagando il biglietto la domenica mi piacerebbe vedere una squadra che lotta o perlomeno che si impegni per la gente che va a tifare, credo che dopo queste batoste qualche cosa sia da cambiare, altrimenti se tutto va bene cosi’ benissimo, basta saperlo che la domenica posso benissimo fare anche altre cose……

  • Posted 10 Luglio 2012 16:53 0Likes
    by elena

    Forza Ceda nn mollare………… nn lasciare ke il titolo vada alla destra tagliamento………

  • Posted 10 Luglio 2012 22:07 0Likes
    by Dimitri Not

    parlo con il tifoso del san pietro: non lo so come sia andato questo campionato, ma parlo per la domenica appena scorsa, io giocatore del Rapid so che abbiamo vinto 3 a 0 l’ultima partita, ma se fosse finita 10 a 10 secondo me non c’era nessuna polemica… abbiamo vinto noi perchè abbiamo avuto un portiere che ha parato l’impossibile, le occasioni da gol forse sono state alla pari, ma non ho visto una squadra abbattuta o dismessa. anzi! i giocatori in campo hanno lottato alla grande su ogni pallone, solo che a noi è entrata in porta, a voi no! non trattiamo male gente che durante la settimana lavora e poi fa sforzi enormi (ricordo che venite dal Cadore) per poter giocare a calcio la domenica, io stesso ho giocato nel carnico con squadre che erano ultime in classifica in terza categoria, non per questo credo che dobbiamo provare ingratitudine verso ragazzi che danno l’anima e il cuore per una maglia, se poi i risultati non vengono amen! ci rifacciamo la prossima volta no?

  • Posted 12 Luglio 2012 07:25 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    @Luca(post n. 20) Solo per pura precisione: che l’arbitro abbia fatto una pessima figura .. nessun dubbio … ma non può essere errore tecnico. Quando si verifica una situazione di questo genere è a sua discrezione, come per la norma del vantaggio, decidere se quanto avviene è influente o meno sul gioco e/o se intervenire subito o meno. Immagino abbia ripreso la gara con una sua rimessa…. Nel caso avesse ripreso il gioco, per esempio, con un calcio di punizione …allora si tratterebbe di errore tecnico ….

  • Posted 12 Luglio 2012 13:57 0Likes
    by luca

    allora mio caro igor si vede che la partita non l’hai proprio vista perchè eri impegnato a fare altro….essere sportivi significa anche ammettere le cose e quindi che la pontebbana il secondo tempo non ha poi demeritato il pareggio visto la somma dei due tempi,logico che da supporter locale devi essere di parte,ma almeno evita d scrivere cose non vere e mi raccomando, sii sempre onesto….anche sei giudizi….

  • Posted 14 Luglio 2012 08:33 0Likes
    by luca

    Caro Mesaglio, non c’è discrezionalità che tenga: per allontanare una dirigente dalla panchina ( chiaramente non per fatti di violenza) l’arbitro, come dice il regolamento che tu conosci, deve attendere che il pallone non sia più in gioco

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni