DIAMO I NUMERI

Ecco puntuali le statistiche di Simone Fornasiere per la 4.a giornata.

ILLEGIANA – CAMPAGNOLA

Il primo confronto tra queste due squadre risale al primo anno di fondazione del Campagnola, il 1972, quando per la Promozione girone “B” l’Illegio vinse per 2 a 1. A parte questo match tutti gli altri precedenti si sono giocati nella massima categoria del campionato carnico.

13 i precedenti: Vittorie Illegiana: 6
Pareggi: 3
Vittorie Campagnola: 4

MOBILIERI – VELOX
Due i precedenti curiosi tra Mobilieri e Velox; il primo datato 1978 quando i Mobileri sconfissero 2 a 1 quella Velox che a fine anno si laureò campione carnica, l’altro del 1982 con la Velox che vinse per 0 a 2 a Sutrio in quella che fu l’unica sconfitta interna dei Mobileri che poi vinsero il campionato. Si è dovuta aspettare la quattordicesima sfida, nel 1995, per assistere al primo pareggio, 2 a 2.

25 i precedenti: Vittorie Mobilieri: 12
Pareggi: 5
Vittorie Velox: 8

MOGGESE – BORDANO
E’ del 2011 l’ultimo confronto tra Moggese e Bordano con i padroni di casa che vinsero per 1 a 0 grazie ad una “zampata” di Fabio Zampa. L’ultima vittoria del Bordano, per 0 a 2, risale al girone “B” della terza categoria 1998.

14 i precedenti: Vittorie Moggese: 4
Pareggi: 3
Vittorie Bordano: 7

OVARESE – REAL I.C.
Sempre nella massima categoria i confronti tra queste due squadre che hanno incrociato i loro destini, per la prima volta, nel 1994 con la gara che terminò per 1 a 4 in favore del Real I.C. L’ultimo pareggio risale a cinque anni fa: era il 03 agosto 2008 e la gara si concluse a reti bianche.

14 i precedenti: Vittorie Ovarese: 6
Pareggi: 3
Vittorie Real I.C. : 5

PONTEBBANA – PALUZZA
Confronto questo che si è giocato nelle prime quattro edizioni del carnico dal 1951 al 1954 con due vittorie a testa. Ricche di gol le ultime due sfide entrambe in Seconda categoria: nel 1995 il Paluzza fece suo l’incontro per 0 a 6, ma meglio ancora ha fatto la Pontebbana nel 2008 che ha ottenuto i tre punti vincendo 7 a 0. Mai un pareggio in tutti i confronti giocati al “Cancianini”.

13 i precedenti: Vittorie Pontebbana: 7
Pareggi: 0
Vittorie Paluzza: 6

TRASAGHIS – CEDARCHIS
Trasaghis e Cedarchis che non chiudono in parità al “Costantini” dalla Prima categoria (unico raggruppamento in cui queste due squadre si sono affrontate) del 1984 con il risultato finale di 1 a 1. Lo scorso anno netta vittoria del Trasaghis con il 3 a 0 firmato dalla doppietta di Martini e la rete di Cleva.

12 i precedenti: Vittorie Trasaghis: 7
Pareggi: 2
Vittorie Cedarchis: 3

VILLA – CAVAZZO
Il primo confronto nel girone unico del 1962 che vide il Cavazzo imporsi per 1 a 4; sfortunato epilogo accomunò le due squadre nell’Eccellenza del 1979, anno in cui Il Cavazzo vinse a Villa per 0 a 1, con le due compagini che retrocedettero entrambe alla neonata Seconda categoria dell’anno successivo.

26 i precedenti: Vittorie Villa: 12
Pareggi: 4
Vittorie Cavazzo: 10

ANCORA – SAN PIETRO
Nessun pareggio a Pesariis nei pochi confronti tra questa due squadre. L’unica vittoria dei marinai risale al primo precedente, della Terza categoria girone “A” del 2000, quando batterono il neo-arrivato San Pietro, che poi quel campionato lo vinse, per 3 a 0.

3 i precedenti: Vittorie Ancora: 1
Pareggi: 0
Vittorie San Pietro: 2

ARDITA – FOLGORE
Dai due volti i primi due precedenti tra Ardita e Folgore datati 1975 e 1979 e valevoli per la Promozione girone “A”: in entrambi i casi, infatti, la Folgore, che quei campionati li vinse, non ottenne i due punti (che allora si assegnavano per la vittoria); nel primo caso finì 3 a 3, mentre nel secondo 1 a 0. Analogo anche l’ultimo precedente è del 2007 con la Folgore che pareggiò 2 a 2 a Forni Avoltri vincendo poi il campionato di Terza.

21 i precedenti: Vittorie Ardita: 10
Pareggi: 6
Vittorie Folgore: 5

ARTA  – AMARO
Altra sfida di lunga data questa tra l’Arta Terme e l’Amaro che vede il suo precedente combaciare con la fondazione del campionato carnico nel 1951; vinse l’Amaro con il risultato di 1 a 2. L’ultima vittoria dei termali è invece del campionato di Seconda categoria del 1993 che si impose con il rotondo 4 a 1.

19 i precedenti: Vittorie Arta Terme: 11
Pareggi: 3
Vittorie Amaro: 5

AUDAX – CERCIVENTO
Sfida che manca dal 1999 quando, nell’unico precedente in Seconda categoria, all’Audax non bastò battere il Cercivento 4 a 2 per evitare la retrocessione. Il precedente che meglio ricordano ambedue è quello dell’anno precedente quando il Cercivento espugnò il “Tre Fontane” con il risultato di 1 a 2. Al termine di quella stagione furono entrambe promosse: l’Audax direttamente, il Cercivento dopo un doppio spareggio (perso il primo con il Bordano tra le seconde della Terza, vinto il secondo con il Mercato che si era piazzato quart’ultimo in Seconda).

11 i precedenti: Vittorie Audax: 5
Pareggi: 3
Vittorie Cercivento: 3

SAPPADA – RAPID
E’ il match con più precedenti di questa quarta giornata del campionato carnico, visti i ben 29 precedenti. Ben 18 gli incontri consecutivi, tutti validi per il girone “A” della Terza categoria, tra il 1984 e il 2001. L’ultimo successo del Rapid risale proprio a uno di questi precedenti, nel 1994, quando la partita terminò sul 2 a 3.

29 i precedenti: Vittorie Sappada: 15
Pareggi: 6
Vittorie Rapid: 8

VAL RESIA – IL CASTELLO
Nei sei precedenti tra questa due squadre è di perfetta parità il bilancio giacché le due contendenti hanno ottenuto tre vittorie a testa. L’ultima del Val Resia è datata 2011 con l’ 1 a 0 finale, mentre nel 2009, con il medesimo risultato, fu Il Castello ad ottenere i tre punti.

6 i precedenti: Vittorie Val Resia: 3
Pareggi: 0
Vittorie Il Castello: 3

EDERA – COMEGLIANS
Match che si disputa da molti anni, con i numerosi più precedenti negli anni ’60; ben 4 degli 11 incontri infatti sono di quell’epoca. Edera che battè il Comeglians in tutti e 4 gli incontri e lo fece, per due volte, con risultati importanti: 7 a 0 nel girone “C” di Promozione 1966 (curioso che il Comeglians in quell’anno segnò, in totale, 32 reti) e 5 a 0 nell’Eccellenza del 1969.

11 i precedenti: Vittorie Edera: 8
Pareggi: 1
Vittorie Comeglians: 2

LAUCO – VAL DEL LAGO
Recentissimi i pochi confronti tra Lauco e Val del Lago che, per la prima volta si sono affrontate nel 1996: terminò 1 a 0 alla 22^ giornata della Seconda categoria. Gli altri precedenti poi si sono disputati tutti in Terza categoria con l’ultimo successo della Val del Lago, lo scorso campionato, per 1 a 2 all’ultima di andata.

4 i precedenti: Vittorie Lauco: 2
Pareggi: 0
Vittorie Val del Lago: 2

MALBORGHETTO – AMPEZZO
Il primo incontro è datato 1954 con la netta vittoria dell’Ampezzo che vinse in Val Canale con il punteggio di 1 a 2 in una stagione che per i padroni di casa fu praticamente disastrosa visti i solo 4 punti totalizzati in classifica. Due anni dopo un altro confronto, in Prima divisione, vittoria del Malborghetto per 4 a 2. Poi una lunga serie di campionati in cui non si sono affrontate salvo poi ritrovarsi nel 1983 nella massima categoria carnica con vittoria dei padroni di casa per 3 a 2.

9 i precedenti: Vittorie Malborghetto: 4
Pareggi: 2
Vittorie Ampezzo: 3

STELLA AZZURRA – LA DELIZIA
Due i precedenti “tristi” tra queste due squadre, uno più datato e uno più recente: sono quelli della Prima categoria del 1985 terminato 0 a 0 e quello della Seconda del 2010 terminato 2 a 0 in favore degli stellati; ebbene in ambedue i campionati le due squadre chiusero l’anno occupando gli ultimi due posti della classifica salutando così la categoria. Pirotecnico il 4 a 4 con cui si è chiusa la sfida lo scorso anno.

12 i precedenti: Vittorie Stella Azzurra: 7
Pareggi: 3
Vittorie La Delizia: 2

TIMAUCLEULIS – TARVISIO
L’unica vittoria del Tarvisio a Timau equivale al primo incrocio assoluto tra le due squadre. Era l’Eccellenza del 1968 e il Tarvisio vinse sul campo dell’allora Marmi Timau per 0 a 1. Curioso che entrambe le squadre abbiano cambiato nome nel corso degli anni. I marmisti sono diventati semplicemente Timau mentre il Tarvisio è ora Nuova Tarvisio. Al primo confronto con il nuovo nome della squadra del Ferro, nella Seconda categoria del 2000, si è chiuso con un pari per 1 a 1.

10 i precedenti: Vittorie Timaucleulis: 8
Pareggi: 1
Vittorie Tarvisio: 1

VERZEGNIS – RAVASCLETTO
Se il buon giorno si vede dal mattino per il Verzegnis non è stato un bel preludio contro il Ravascletto visto che, al primo confronto, nel girone “B” di Promozione del 1973 gli ospiti passarono per 0 a 5. Altro importante precedente quello della Terza categoria girone “A” del 1999 con la gara che terminò 1 a 0 in favore del Verzegnis. Il Ravascletto vinse il campionato e salì in Seconda seguito, grazie allo spareggio vinto 2 a 1 con il Malborghetto, subito dopo anche dai verdi del lago.

11 i precedenti: Vittorie Verzegnis: 3
Pareggi: 5
Vittorie Ravascletto 3

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni