DIAMO I NUMERI

Il campo di Rigolato ospiterà Villa - Moggese.
Il campo di Rigolato ospiterà Villa – Moggese.

La sesta d’ andata introdotta dai numeri di Simone Fornasiere.

ILLEGIANA – CAVAZZO
Pareggio che in “Prat di Lat” manca dalla Prima categoria del 1999 quando l’incontro terminò sul 2 a 2. L’unico precedente non giocato in questa categoria, il primo in assoluto, è quello del Torneo delle Vallate del 1976 quando per il girone “E” , il Cavazzo vinse incontro (1 a 2) e girone.

16 i precedenti: Vittorie Illegiana: 9
Pareggi: 2
Vittorie Cavazzo: 5

MOBILIERI – PALUZZA
Si affrontano due squadre protagoniste fin dall’origini del campionato carnico, tant’è che le prime 5 edizioni hanno sempre visto questo match. Al primo confronto assoluto, nel 1951 vinse il Sutrio per 3 a 2. Ha dovuto attendere il 1963 il Paluzza per ottenere, per 2 a 3, la prima vittoria. Precedente importate nell’Eccellenza 1974 quando l’incontro terminò 0 a 0 con il Paluzza, poi retrocesso, che strappò un punto in casa di quei Mobilieri che chiusero il campionato in testa a pari punti del Weissenfels con cui poi persero, per 1 a 2 a Moggio, lo spareggio per il titolo di campione.

24 i precedenti: Vittorie Mobilieri: 8
Pareggi: 11
Vittorie Paluzza: 5

OVARESE – CAMPAGNOLA
Tutti nella massima categoria i precedenti tra queste due squadre. I primi due confronti tra Ovarese e Campagnola sono stati segnati da due pareggi con molti gol: il primo, nel 1980, terminò con il risultato di 3 a 3, mentre il secondo, nel 1999, finì sul 4 a 4. Pareggio che ora manca dal 2008 quando le due squadre chiusero sullo 0 a 0.

12 i precedenti: Vittorie Ovarese: 3
Pareggi: 3
Vittorie Campagnola: 6

PONTEBBANA – CEDARCHIS
Anche in questo caso tutti nella massima categoria i precedenti tra Pontebbana e Cedarchis; quello dal risultato più sorprendente è datato 1994 quando il Cedarchis, che poi vinse il suo primo scudetto, fu fermato al Cancianini sul 2 a 2 dalla Pontebbana che chiuse l’anno all’ultimo posto della classifica retrocedendo quindi in Seconda categoria.

12 i precedenti: Vittorie Pontebbana: 4
Pareggi: 2
Vittorie Cedarchis: 6

REAL I.C. – VELOX
Nonostante il primo confronto si sia giocato nella Promozione “B” del 1968, con la vittoria per 6 a 2, si è dovuto attendere il 1997, campionato di Prima categoria, per assistere al primo pareggio, a reti bianche. L’ultimo colpo della Velox, invece, risale alla Promozione girone “B” del 1977 quando la squadra di Paularo vinse 0 a 2.

22 i precedenti: Vittorie Real I.C. : 15
Pareggi: 5
Vittorie Velox: 2

TRASAGHIS – BORDANO
Nel 1981 terminò 0 a 0 il derby del “Tagliamento” di Seconda categoria, ma fu un pari gradito ad entrambe che, a fine anno, chiusero al primo e secondo posto guadagnando così la promozione. L’anno successivo, nella massima categoria carnica, largo successo del Trasaghis che vinse con il rotondo 8 a 2. Pari che manca dalla prima categoria del 1994 quando finì 1 a 1.

24 i precedenti: Vittorie Trasaghis: 11
Pareggi: 5
Vittorie Bordano: 8

VILLA – MOGGESE
Match che si ripete praticamente dalle origini del campionato carnico con il primo incontro, terminato 2 a 2, nel 1953. L’anno successivo, la Moggese, che si impose per 0 a 3, si laureò poi campione carnica proprio davanti al Villa che staccò di 5 lunghezze. Villa che, ora, non ottiene i tre punti dal 2007 quando vinse 1 a 0.

27 i precedenti: Vittorie Villa: 8
Pareggi: 10
Vittorie Moggese: 9

ANCORA – AUDAX
Nella sfida valida per il girone “A” della Promozione del 1977 l’Audax vinse in quel di Pesariis per 2 a 3; al termine di quel campionato Ancora e Audax si piazzarono rispettivamente al secondo e terzo posto in classifica. L’Audax prese quindi parte agli spareggi per salire con Tarvisio e Paluzza vincenti degli altri due gironi di promozione: tutte e tre le sfide spareggio terminarono 1 a 1 e, per sorteggio, fu l’ Ancora la non ammessa all’Eccellenza delle tre.

14 i precedenti: Vittorie Ancora: 8
Pareggi: 2
Vittorie Audax: 4

ARDITA – IL CASTELLO
Nelle uniche due occasioni in cui Il Castello ha ottenuto la vittoria a Forni Avoltri a fine anno, poi, ha festeggiato la promozione. Nella Seconda categoria del 1995 vinse per 0 a 1 ed in quell’anno l’Ardita chiuse al secondo posto in classifica perdendo poi lo spareggio, ai calci di rigore, con la Val del Lago. Nel 2007 in Terza categoria, larga vittoria dei gemonesi per 0 a 4.

6 i precedenti: Vittorie Ardita: 2
Pareggi: 2
Vittorie Il Castello: 2

ARTA TERME – SAN PIETRO
Pochissimi i precedenti, in cui, comunque l’Arta Terme non ha mai battuto i comeliani. Lo scorso anno, nella gara che chiuse il campionato, si chiuse in parità 2 a 2 con le reti di Cassutti e Martinis che ristabilirono il doppio vantaggio ospite firmato da Collavino e Casanova.

3 i precedenti: Vittorie Arta Terme: 0
Pareggi: 2
Vittorie San Pietro: 1

FUS.CA – FOLGORE
Un solo pareggio in “Curiedi” ed è quello della Seconda categoria del 1996 con le due contendenti che chiusero sullo 0 a 0. Nel 2007 l’ultimo confronto valido per il girone “A” di Terza categoria con la Folgore, poi vincitrice di quel girone, che ottenne un largo 0 a 4 con la tripletta di Thomas Cimenti e la quarta rete di Adami.

10 i precedenti: Vittorie Fus.ca: 5
Pareggi: 1
Vittorie Folgore: 4

SAPPADA – AMARO
Sappada che, a giudicare dai precedenti tra le mura amiche, vorrebbe ospitare ogni domenica l’Amaro visto che l’ha battuto in tutti gli incontri. Il primo, valido per il girone “A” di Terza categoria del 2005 per 3 a 0, l’ultimo per la Seconda categoria del 2011 per 3 a 0 con la doppietta di Gianluigi Fontana e la rete di Aldo Colle Fontana.

6 i precedenti: Vittorie Sappada: 6
Pareggi: 0
Vittorie Amaro: 0

VAL RESIA – CERCIVENTO
Solo tre i precedenti tra Val Resia e Cercivento con i padroni di casa che non hanno mai ottenuto i tre punti. Nella Seconda categoria del 2008 il Cercivento vinse col pirotecnico 3 a 4, mentre l’anno successivo si impose per 0 a 1 infliggendo dunque una sconfitta casalinga al Val Resia che, a fine anno, fu promosso in Prima categoria.

3 i precedenti: Vittorie Val Resia: 0
Pareggi: 1
Vittorie Cercivento: 2

EDERA – LA DELIZIA
Nella Prima categoria del 2004, anno in cui le due squadre chiusero agli ultimi due posti della classifica, La Deliza vinse ad Enemonzo con il punteggio di 4 a 5; l’anno successivo ottenne ancora i tre punti ma con il più rotondo 0 a 4 finale. Da ricordare per entrambe, infine, il precedente della Seconda categoria del 2007: si affrontarono l’ultima giornata di campionato e, con il risultato di 1 a 1, festeggiarono entrambe la promozione alla Prima categoria.

18 i precedenti: Vittorie Edera: 7
Pareggi: 7
Vittorie La Delizia: 4

LAUCO – RAVASCLETTO
Nel girone “A” di Terza categoria del 1994 l’incontro terminato con scarto di punteggio più ampio: vinse il Lauco per 7 a 2; tre anni dopo, nello stesso girone, Il Ravascletto si impose, infliggendo l’unico sconfitta casalinga al Lauco, per 1 a 2. Al termine di quel campionato entrambe furono promosse in Seconda categoria.

16 i precedenti: Vittorie Lauco: 8
Pareggi: 1
Vittorie Ravascletto: 7

RIGOLATO – COMEGLIANS
Addirittura 35 i precedenti tra il Rigolato ed il Comeglians con le due squadre che si sono affrontate consecutivamente per 30 anni dal 1973 al 2003. Nel primo di questi il Comeglians vinse con il roboante 1 a 8 mentre nell’ultimo, valido per il girone “A” di Terza categoria vinse il Rigolato per 2 a 0. Ricco di gol, in mezzo, il 6 a 5 con cui vinse il Rigolato nel 1997.

35 i precedenti: Vittorie Rigolato: 14
Pareggi: 5
Vittorie Comeglians: 16

STELLA AZZURRA – AMPEZZO
Nei primi due incontri, datati 1969 e 1970, validi per l’Eccellenza, l’Ampezzo vinse a Gemona ambedue gli anni con il punteggio di 1 a 2 laureandosi poi campione carnico; nei successivi due anni la Stella Azzurra battè l’Ampezzo per 2 a 1 prima e 4 a 1 dopo costringendo, in entrambi i casi, l’Ampezzo al secondo posto in classifica. Nel 1973, invece, la Stella Azzurra vinse per 4 a 1 ma l’Ampezzo si laureò egualmente campione carnico dopo la vittoria, per 2 a 0, nello spareggio di Enemonzo contro il Cavazzo.

24 i precedenti: Vittorie Stella Azzurra: 7
Pareggi: 10
Vittorie Ampezzo:

TIMAUCLEULIS – MALBORGHETTO
Nessun pareggio nei precedenti tra Timaucleulis e Malborghetto che si sono affrontate in tutte e tre le categorie del campionato carnico. Primo confronto nella Seconda categoria del 1981 con la vittoria degli ospiti per 0 a 2, ultimo nella Terza categoria del 2010 con la vittoria del Timaucleulis per 3 a 0 con le reti di Michelotto, Cavallero e Di Ronco.

8 i precedenti: Vittorie Timaucleulis: 5
Pareggi: 0
Vittorie Malborghetto: 3

VERZEGNIS – TARVISIO
L’unica vittoria della squadra della Val Canale in riva al lago è della Terza categoria del 2009 quando vinse per 1 a 2 in quella che fu l’unica sconfitta interna del Verzegnis che dominò quel campionato. Nel 1984 per la Prima categoria e nel 1997 per il girone “B” della Terza (nonostante i tredici anni di distanza i due precedenti sono consecutivi) il Verzegnis battè il Tarvisio per 5 a 1.

12 i precedenti: Vittorie Verzegnis: 9
Pareggi: 2
Vittorie Tarvisio: 1

2 Comments

  • Posted 30 Maggio 2013 13:39 0Likes
    by Andrea

    Timau – Malborghetto
    “ultimo nella Terza categoria del 2010 con la vittoria del Timaucleulis per 3 a 0 con le reti di Michelotti (autorete), Cavallero e Di Ronco.”

  • Posted 31 Maggio 2013 00:25 0Likes
    by Raffaello

    L’ultimo colpo della Velox ad imponzo risale al 2003, la squadra di paularo allenata da Veronetti vinse 4 a 0 con doppietta di Muser e gol di Daniele DiGleria e Stefano Dereani….. 🙂

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni