DIAMO I NUMERI

9520_1170963446310_2057989_nEcco i numeri di Simone Fornasiere (nella foto) per la giornata numero 10.

CAMPAGNOLA – VELOX
Velox che non espugna il “Goi” sponda Campagnola dalla Seconda categoria del 1985 quando ottenne i due punti con lo 0 a 2 finale. Il risultato più rotondo tra queste due squadre è quello datato 1999 quando, il neo promosso in Prima categoria Campagnola, vinse addirittura 8 a 0. Pirotecnica l’ultima sfida, giocata due anni fa, quando l’incontro terminò sul 3 a 3 con la Velox brava a rimontare da 3 a 0.

16 i precedenti: Vittorie Campagnola: 10
Pareggi: 4
Vittorie Velox: 2

ILLEGIANA – TRASAGHIS
Due soli i precedenti non disputati in Prima categoria tra l’Illegiana e il Trasaghis; il primo, nel 1976, per il girone “E” del Torneo delle Vallate che quell’anno sostituì il classico campionato visto il sisma che colpì la nostra regione, terminò 3 a 4. L’altro, valido per la Seconda categoria del 2005, vide il successo dell’Illegiana per 2 a 1.

13 i precedenti: Vittorie Illegiana: 5
Pareggi: 4
Vittorie Trasaghis: 4

MOBILIERI – BORDANO
Primo match ufficiale tra Mobilieri e Bordano che si è disputato nella Promozione girone “B” del 1969 con i carnici che vinsero per 5 a 0. Ha dovuto attendere il settimo confronto il Bordano per ottenere la vittoria a Sutrio, arrivata nella Prima categoria del 1987 per 0 a 3. il primo pareggio due anni dopo, sempre per la Prima categoria, con lo 0 a 0 finale.

18 i precedenti: Vittorie Mobilieri: 12
Pareggi: 2
Vittorie Bordano: 4

OVARESE – MOGGESE
E’ una delle sfide più “antiche” di questa giornata visto che la prima sfida tra Ovarese e Moggese risale addirittura alla Prima divisione del 1957 con il match che si chiuse sul 3 a 3. Solo nel 1978, però, la prima vittoria casalinga dell’Ovarese che sconfisse, in un incontro di alta classifica, la Moggese 3 a 2. A fine campionato Ovarese e Moggese chiusero il loro campionato al terzo e al secondo posto rispettivamente a due e uno punti dalla Velox campione.

23 i precedenti: Vittorie Ovarese: 12
Pareggi: 5
Vittorie Moggese: 6

PALUZZA – CEDARCHIS
Paluzza che in casa non batte il Cedarchis dal 2 a 1 datato 2003 e valido per la stessa categoria in cui si affrontano quest’anno. Due anni dopo, nel 2005, l’ultimo pareggio in “Via Mulines” quando si chiuse sull’ 1 a 1. Fu pareggio anche nella Prima categoria del 1997, 0 a 0, anno in cui il Cedarchis si laureò poi campione carnico. L’ultimo precedente, nel 2007, vide il Cedarchis fare bottino pieno con un facile facile 0 a 5.

15 i precedenti: Vittorie Paluzza: 5
Pareggi: 3
Vittorie Cedarchis: 7
REAL I.C. – CAVAZZO
Cavazzo che ha vinto la prima e l’ultima sfida disputata al “Maracanà” di Imponzo. La prima, nel Girone “B” del 1967 con il risultato di 2 a 3, l’ultima lo scorso anno quando ottenne i tre punti grazie all’1 a 2 finale stabilito dalle reti di Andrea De Barba e Burba che domenica non potrà ripetersi vista la squalifica comminatagli dal giudice sportivo.

20 i precedenti: Vittorie Real I.C. : 12
Pareggi: 3
Vittorie Cavazzo: 5

PONTEBBANA – VILLA
Altra sfida che si disputa fin dalle origini del campionato carnico dato che, Pontebbana e Villa, si sono affrontate nelle prime quattro edizioni nel Girone unico dal 1951 al 1954. Nell’ultimo di questi quattro confronti il Villa vinse al “Cancianini” con il tennistico 4 a 6. Vittoria che ora il Villa non ottiene dalla Seconda categoria del 1995 quando tornò dalla Val Canale con l’1 a 3 finale.

16 i precedenti: Vittorie Pontebbana: 8
Pareggi: 5
Vittorie Villa: 3

ARDITA – ANCORA
L’ultima vittoria casalinga dei “canarini” contro i “marinai” risale alla Seconda categoria del 1997 quando chiusero l’incontro sull’ 1 a 0. Ardita – Ancora fu vero e proprio big match nella Terza categoria girone “A” del 1986 con la gara che terminò sull’ 1 a 0 per i padroni di casa. Al termine di quella stagione l’Ancora fu promossa vincendo il campionato (realizzando 100 reti in 24 partite), l’Ardita chiuse al terzo posto (segnandone 72 di reti).

21 i precedenti: Vittorie Ardita: 9
Pareggi: 5
Vittorie Ancora: 7

ARTA TERME – VAL RESIA
Mai un pareggio allo “Zuliani” quando in campo sono scese Arta Terme e Val Resia. Il primo precedente nella Terza categoria girone “B” del 1980 con la vittoria del Val Resia per 0 a 1 in quella che fu la sua unica vittoria esterna di quell’anno. Lo scorso anno, per la Seconda categoria, terminò 2 a 1 per l’Arta Terme che ribaltò il vantaggio iniziale di Brida con le reti di Alessandro Radina e Cocchetto.

6 i precedenti: Vittorie Arta Terme: 4
Pareggi: 0
Vittorie Val Resia: 2

FOLGORE – IL CASTELLO
Quattro i precedenti, tutti in Seconda categoria, tra Folgore e Il Castello di cui uno solo, l’ultimo, dopo il ritorno della squadra gemonese nel campionato carnico. Risale al campionato 2009 ed ha visto la Folgore vincere per 2 a 1 grazie alla doppietta di Adami ed al momentaneo pareggio di Bianchi.

4 i precedenti: Vittorie Folgore: 1
Pareggi: 2
Vittorie Il Castello: 1

FUS.CA – CERCIVENTO
Nel girone “A” di Terza categoria del 1995 il Fus.ca, che a fine stagione si classificò al secondo posto e fu promosso dopo aver battuto 2 a 1 il Campagnola nello spareggio tra le seconde dei due gironi, perse una sola partita tra le mura amiche, proprio contro il Cercivento per 1 a 2. Altra sconfitta casalinga quella della Seconda categoria del 2006, ultimo precedente tra queste squadre, con il Cercivento che ottenne un tennistico 0 a 6.

14 i precedenti: Vittorie Fus.ca: 2
Pareggi: 2
Vittorie Cercivento: 10

RAPID – SAN PIETRO
In perfetta parità il bilancio dei pochi precedenti tra il Rapid ed il San Pietro con due vittorie ottenute a testa. Il primo precedente, l’unico non relativo alla Seconda categoria, è della Terza categoria girone “A” del 2000 con i comeliani a espugnare il green di Raveo per 1 a 3.

4 i precedenti: Vittorie Rapid: 2
Pareggi: 0
Vittorie San Pietro: 2

SAPPADA – AUDAX
E’ la sfida numericamente regina di questa decima giornata di campionato visti i suoi 27 precedenti. Importante il precedente della Terza categoria girone “A” del 1982 quando il Sappada fu sconfitto in casa dall’allora Pro Nova Forni per 0 a 1. A fine stagione la Pro Nova Forni vinse il campionato guadagnando la cadetteria seguita poi anche dal Sappada che vinse 3 a 1 lo spareggio di Sutrio contro il Trelli. Altro precedente curioso, nello stesso girone, nel 2008 con l’Audax capolista che fu fermato a Sappada, nell’unico pareggio esterno della stagione, sul 2 a 2.

27 i precedenti: Vittorie Sappada: 13
Pareggi: 6
Vittorie Audax: 8

COMEGLIANS – LA DELIZIA
Un solo pareggio nei 22 precedenti tra il Comeglians e La Delizia, risalente al girone “A” della Promozione 1971 chiuso sull’ 1 a 1 nell’unico pareggio di tutta la stagione de La Delizia che quel girone lo vinse. Una vittoria pirotecnica per parte: in favore del Comeglians il primo precedente in assoluto, del Girone “B” del 1965, vinto 5 a 4, per La Delizia quello della Promozione girone “A” del 1979 vinto 3 a 5.

22 i precedenti: Vittorie Comeglians: 10
Pareggi: 1
Vittorie La Delizia: 11

EDERA – TIMAUCLEULIS
I primi due precedenti tra Edera e Timaucleulis , entrambi validi per il Girone “B”, furono dei veri e proprio scontri al vertice a fattori inversi nelle due stagioni. Nel 1964 terminò 4 a 0 per l’Edera che poi vinse il girone ma perse il doppio confronto spareggio a cospetto della Moggese che vinse il titolo carnico. L’anno successivo vinse ancora l’Edera lo scontro diretto ma il primato del girone andò al Timau che poi perse lo spareggio per il titolo nel doppio confronto col Cavazzo.

11 i precedenti: Vittorie Edera: 9
Pareggi: 2
Vittorie Timaucleulis: 0

LAUCO – MALBORGHETTO
Due sole le non vittorie del Lauco sul Malborghetto nei seppur pochi precedenti tra queste due squadre, ed ambedue risalenti agli unici due incontri non giocati in Terza categoria. Nella Prima categoria del 2005 terminò 0 a 0 lo scontro disputato il 28 agosto, mentre nella Seconda categoria del 2009 fu vittoria esterna, per 0 a 1, il 28 giugno.

5 i precedenti: Vittorie Lauco: 3
Pareggi: 1
Vittorie Malborghetto: 1

RIGOLATO – AMPEZZO
Rigolato che solo lo scorso anno, nella stessa categoria in cui si affrontano quest’anno, è riuscito ad avere la meglio sull’Ampezzo, imponendosi per 2 a 1 grazie alle reti di Snaidero, Fanti e Fachin. Anche due precedenti in Seconda categoria: 1 a 1 in quella del 2004 e vittoria esterna, 1 a 2, in quella del 2007.

7 i precedenti: Vittorie Rigolato: 1
Pareggi: 2
Vittorie Ampezzo: 4

VAL DEL LAGO – TARVISIO
Tarvisio che ha fatto bottino pieno ad Alesso per i primi 6 precedenti, il primo nel girone “B” di Promozione del 1971 quando vinse 1 a 2. Serie interrotta dal pareggio, valido per il girone “B” di Terza categoria del 1992, quando la gara si chiuse sullo 0 a 0. Fece le cose in grande la Val del lago nei successivi due anni, nella medesima categoria, quando vinse 6 a 1 nel 1993 e 4 a 0 nel 1994.

15 i precedenti: Vittorie Val del Lago: 3
Pareggi: 2
Vittorie Tarvisio: 10

VERZEGNIS – STELLA AZZURRA
Sono lontani i tempi in cui, tra il 1979 e il 1985, Verzegnis e Stella Azzurra si affrontavano costantemente per la Prima categoria con il Verzegnis, proprio nell’ultimo anno, ad ottenere la vittoria più larga grazie al 7 a 1 finale. Verzegnis e Stella Azzurra hanno avuto comune destino nella Seconda categoria del 1994 (1 a 3 il finale) e 2009 (3 a 0 al 90’) quando raggiunsero entrambe la promozione alla Prima categoria.

17 i precedenti: Vittorie Verzegnis: 8
Pareggi: 3
Vittorie Stella Azzurra: 6

1 Comment

  • Posted 26 Giugno 2013 23:51 0Likes
    by maurizio

    Mi ricordo quel Paluzza-Cedarchis 2-1 del 2003 🙂

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni