DIAMO I NUMERI

A Forni Avoltri (nell'anticipo di sabato) arriva la capolista Arta.
A Forni Avoltri (nell’anticipo di sabato) arriva la capolista Arta.

I numeri di Simone Fornasiere per la dodicesima giornata.

CAMPAGNOLA – CAVAZZO
Campagnola e Cavazzo furono promosse assieme dalla Seconda categoria alla Prima nel campionato 1998: lo scontro diretto si chiuse 2 a 1 per il Campagnola anche se a fine stagione il campionato lo vinse il Cavazzo con un punto di vantaggio proprio sui gemonesi. Nelle Prima categoria 2000 il Cavazzo passò al “Goi” per 0 a 1 ma quella vittoria non bastò per evitare la retrocessione a fine anno.

18 i precedenti: Vittorie Campagnola: 6
Pareggi: 6
Vittorie Cavazzo: 6

CEDARCHIS – VELOX
Velox che ha “vinto” solamente due volte allo “Zuliani” di Arta Terme sponda Cedarchis: la prima, nella Prima categoria 2006, per 1 a 2, in quella che fu l’unica sconfitta interna del Cedarchis che poi si laureò campione carnico con 68 punti; la seconda, nella Prima categoria del 2008 per 2 a 3, vittoria che però fu ribaltata dal Giudice sportivo dato che la Velox schierò Ivan Del Negro squalificato nel campionato juniores terminato il giovedì precedente.

23 i precedenti: Vittorie Cedarchis: 14
Pareggi: 8
Vittorie Velox: 1

MOBILIERI – VILLA
Sfida molto antica quella tra i Mobilieri ed il Villa che si sono affrontate nelle prime cinque edizioni del calcio della montagna: 1 a 2 nel Girone unico del 1951, 2 a 1 in quello del 1952, 4 a 3 in quello del 1953, 1 a 1 nel 1954 e 2 a 1 nel Girone “A” del 1955. Punteggio tennistico lo scorso anno con i Mobilieri vincitori per 6 a 1 grazie alla tripletta di Mereu la doppietta di Vidali, la rete di Di Lena e di De Prophetis per la bandiera.

22 i precedenti: Vittorie Mobilieri: 12
Pareggi: 5
Vittorie Villa: 5

OVARESE – TRASAGHIS
Fu vero e proprio big match della Prima categoria quello che Ovarese e Trasaghis disputarono nel 1989: l’incontro lo vinse per 4 a 1 l’Ovarese che poi vinse anche il campionato davanti proprio al Trasaghis. Nella seconda categoria del 1995 l’incontro terminato con punteggio più largo quando l’Ovarese vinse per 8 a 0.

18 i precedenti: Vittorie Ovarese: 11
Pareggi: 3
Vittorie Trasaghis: 4

PALUZZA – BORDANO
Vittoria decisiva quella ottenuta, per 0 a 2, dal Bordano in casa del Paluzza nella Prima categoria del 1993, dato che, a fine stagione, il Bordano evitò la retrocessione piazzandosi un solo punto sopra il Paluzza. Seppe rifarsi il Paluzza nella Seconda categoria del 1996 quando sconfisse per 5 a 0 il Bordano che poi retrocesse in Terza categoria a differenza della squadra nero azzurra che fu invece promossa in Prima categoria.

8 i precedenti: Vittorie Paluzza: 3
Pareggi: 2
Vittorie Bordano: 3

PONTEBBANA – ILLEGIANA
Tutte in Prima categorie le sfide giocate tra queste due squadre con la Pontebbana che è riuscita a sconfiggere in casa l’Illegiana solo negli ultimi due confronti: 2 a 0 nel 2009 e 2 a 1 lo scorso anno. Nel 2004 fu pareggio, 0 a 0, tra la Pontebbana che si classificò all’ultimo posto, e l’Illegiana che si piazzò al secondo posto un solo punto dietro il Cedarchis campione. Fatale fu dunque il “Cancianini”.

10 i precedenti: Vittorie Pontebbana: 2
Pareggi: 5
Vittorie Illegiana: 3

REAL I.C. – MOGGESE
Un solo pareggio tra Real I.C. e Moggese, che coincide con il primo confronto assoluto valido per la Promozione girone “A” del 1969 e terminato 1 a 1. Si è dovuto poi attendere la Seconda categoria del 1992 per rivedere queste due squadre sfidarsi, con l’incontro terminato 1 a 0 per il Real. Due stagioni fa, all’ultimo precedente, vittoria “casalinga” sul green di Amaro per 2 a 1 con vantaggio ospite di Marcon poi le reti di Enrico Stefanutti e Agostinis.

8 i precedenti: Vittorie Real I.C. : 5
Pareggi: 1
Vittorie Moggese: 2

AMARO – SAN PIETRO
Curioso il fatto di come, nei tre precedenti giocati tra Amaro e San Pietro, ben due si siano disputati alla prima giornata di campionato entrambi il 1 maggio. Il primo, anche assoluto come precedente, per la Terza categoria del 2005 con la vittoria dell’Amaro 2 a 0. L’altro, lo scorso anno, terminato 1 a 1 e deciso dalle reti di Candotti e Pontil.

3 i precedenti: Vittorie Amaro: 2
Pareggi: 1
Vittorie San Pietro: 0

ARDITA – ARTA TERME
Sfida questa che non si gioca dalla Seconda categoria del 2000 quando la regina del girone, poi promossa, Arta Terme, vinse per 2 a 3 in casa di quell’Ardita che a fine anno retrocesse. Nel precedente prima, per la Seconda categoria del 1993, non bastò all’Ardita battere 1 a 0 l’Arta Terme per agganciarla al secondo posto che regalava la promozione, dato che, chiuse la stagione al terzo posto due punti sotto l’Arta stessa.

7 i precedenti: Vittorie Ardita: 2
Pareggi: 2
Vittorie Arta Terme: 3

FOLGORE – CERCIVENTO
Cercivento che negli ultimi 6 confronti ha battuto per ben 5 volte la Folgore a domicilio. L’ultima volta, per la Prima categoria del 2011, con lo 0 a 2 finale. L’unico successo di cui sopra della Folgore, è quello della Seconda categoria del 2009 con la vittoria finale per 3 a 2.

11 i precedenti: Vittorie Folgore: 4
Pareggi: 1
Vittorie Cercivento: 6

FUS.CA – ANCORA
Un solo pareggio tra il Fus.ca e l’Ancora, relativo alla Seconda categoria del 2004 quando la gara si chiuse sullo 0 a 0. L’anno precedente, nel Girone “A” di Terza categoria, l’incontro si chiuse sul risultato di 1 a 3: al termine di quella stagione, vinta dal Fus.ca, furono entrambe promosse alla categoria superiore.

10 i precedenti: Vittorie Fus.ca: 3
Pareggi: 1
Vittorie Ancora: 6

RAPID – AUDAX
E’ la sfida più giocata di questo dodicesimo turno dati i suoi 25 precedenti. L’ultima vittorie esterna dell’Audax è della Terza categoria girone “A” del 2000 quando la squadra di Forni di Sotto vinse a Raveo per 0 a 3 prima di essere promossa in Seconda categoria dopo doppio spareggio (perso il primo con il Malborghetto, vinto il secondo con il Cercivento). Lo scorso anno fu pareggio, 2 a 2 con le reti di Tomat e Brollo per i padroni di casa e la doppietta di Lorenzo Sala per gli ospiti.

25 i precedenti: Vittorie Rapid: 9
Pareggi: 5
Vittorie Audax: 11

SAPPADA – VAL RESIA
Solo tre precedenti tra il Sappada e il Val Resia con il segno “x” che non è mai uscito in Cadore. I primi due precedenti, giocati per la Terza categoria, sono del 2005 (2 a 1 il finale) e del 2006 (1 a 2 al termine) mentre l’ultimo, del 2011, valido per la Seconda categoria ha visto la netta vittoria del Sappada per 4 a 1.

3 i precedenti: Vittorie Sappada: 2
Pareggi: 0
Vittorie Val Resia: 1

COMEGLIANS – AMPEZZO
Nonostante la prima sfida si sia disputata nel Girone “C” del 1966, con il risultato finale di 2 a 2, il Comeglians ha dovuto attendere la Seconda categoria del 2008, all’ultimo incontro disputato, per battere l’Ampezzo col risultato di 2 a 0. Vittoria inutile che non è bastata ai padroni di casa ad evitare la retrocessione a fine anno.

11 i precedenti: Vittorie Comeglians: 1
Pareggi: 5
Vittorie Ampezzo: 5

EDERA – VERZEGNIS
Edera e Verzegnis che sono state accomunate anche da un comune salto di categoria: nella Seconda categoria del 1992 terminò 3 a 1 in favore della squadra di Enemonzo, ed a fine anno, ambedue furono promosse. Nel 1995 l’ultimo pareggio, proprio per la Prima categoria, con il match terminato 0 a 0.

11 i precedenti: Vittorie Edera: 3
Pareggi: 4
Vittorie Verzegnis: 4

LAUCO – STELLA AZZURRA
Fu 1 a 2 in favore della Stella Azzurra alla prima giornata della Seconda categoria del 2006, un risultato davvero a sorpresa guardando poi la classifica finale del girone: Lauco terzo in classifica con 41 punti e promosso in Prima categoria, Stella Azzurra penultima con 26 punti e retrocessa in Terza categoria. Anche due goleade tra i precedenti, entrambi appannaggio del Lauco: 7 a 3 nella Seconda categoria del 1991 e 5 a 0 in quella del 2004.

10 i precedenti: Vittorie Lauco: 6
Pareggi: 2
Vittorie Stella Azzurra: 2

RAVASCLETTO – TARVISIO
Ravascletto e Tarvisio si sono sfidate solo in questo secolo, con la prima sfida proprio nella Seconda categoria del 2000: si chiuse in parità sull’1 a 1. Lo scorso anno la prima e unica vittoria del Tarvisio che espugnò la Val Calda per 1 a 3 con la doppietta di Marcocig e le reti di Iacomino e De Crignis.

5 i precedenti: Vittorie Ravascletto: 3
Pareggi: 1
Vittorie Tarvisio: 1

RIGOLATO – TIMAUCLEULIS
Timaucleulis che ha vinto sempre nei primi 5 precedenti giocati a Rigolato: addirittura 0 a 8 nel girone “A” della Terza categoria del 1980, 0 a 5 in quella del 1989. Risultato quest’ultimo che si ripeté anche nello stesso girone del 1993. Altra goleada per il Timaucleulis vincendo, 3 a 7, nella Terza categoria del 2009. C’è anche un precedente in Prima categoria: era il 26 giugno 2005 e il Rigolato vinse 3 a 2.

16 i precedenti: Vittorie Rigolato: 2
Pareggi: 6
Vittorie Timaucleulis: 8

VAL DEL LAGO – MALBORGHETTO
Mai un pareggio ad Alesso tra la Val del Lago e il Malborghetto che vantano un precedente, abbastanza recente, anche in Seconda categoria; nel 2007, difatti, la Val del Lago sconfisse il Malborghetto 4 a 0 con le reti di Zacchi, Zilli, Paccaro e Fuccaro. Lo scorso anno vittoria del Malborghetto grazie alla rete di Cecon.

11 i precedenti: Vittorie Val del Lago: 9
Pareggi: 0
Vittorie Malborghetto: 2

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni