NIENTE FUSIONE FRA TRASAGHIS E VAL DEL LAGO

Luciano Cucchiaro (foto Massimo Melis)
Luciano Cucchiaro (foto Massimo Melis)

Non ci sarà la fusione fra Trasaghis e Val del Lago.  L’assemblea dei soci della società di Alesso, riunitasi ieri, ha respinto a larga maggioranza la proposta effettuata dai cugini del capoluogo con 32 no, 8 sì e 3 astenuti. Di fatto è stata confermata la decisione presa dal consiglio direttivo, che aveva visto 6 voti contrari e solamente uno favorevole. Nella Seconda Categoria del Carnico 2015 ci sarà quindi il derby fra biancoverdi e biancazzurri.
«Non avevo dubbi sull’esito della votazione – dice Luciano Cucchiaro, presidente della Val del Lago – Nulla contro il Trasaghis, ma noi vogliamo proseguire il nostro progetto avviato con un bel gruppo di lavoro».
La proposta del Trasaghis ha però creato qualche problema: «Di fatto il nostro mercato è stato bloccato, perchè gli attuali calciatori e quelli contattati, prima di impegnarsi volevano sapere con chi avrebbero giocato nel 2015. Approfitto per dire che l’allenatore Fabio Picco e la stragrande maggioranza della rosa è riconfermata, a partire dal richiestissimo Ivano Picco».
L’anno passato la Val del Lago ha giocato a Trasaghis: cosa accadrà in futuro? «Il campo di Alesso si trova su demanio nazionale e il Comune ha richiesto l’acquisizione – spiega Cucchiaro – Considerando che poi sarà necessario mettere l’impianto in regola, temo dovremo affidarci al “Costantini” ancora a lungo».

BRUNO TAVOSANIS (dal Gazzettino del 27-10-14)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni