I FATTI DELLA GIORNATA

L'esultanza dei Mobilieri al fischio finale (foto A. Cella)
L’esultanza dei Mobilieri al fischio finale (foto A. Cella)

PRIMA CATEGORIA

Le sconfitte interne di Cavazzo e Villa rappresentano le grandi sorprese del turno d’esordio del campionato n. 66. I campioni escono battuti dalla sfida con i Mobilieri, ma per chi ha visto la partita il ko interno della squadra di Negyedi appare sostanzialmente giusto: imballati, distratti e a tratti confusionari, i viola si sono consegnati agli avversari che hanno disputato una partita giudiziosa, limitando i rischi e sempre pronti a pungere. Il vantaggio di De Prophetis arrivato a metà ripresa è stato capovolto nei minuti finali dai ragazzi di Buzzi, bravi a non disunirsi dopo essere andati sotto.

AUDIOINTERVISTA A GILBERTO BUZZI (allenatore Mobilieri)

 

AUDIONTERVISTA A ANGELO DIONISIO (attaccante Cavazzo)

Il Villa dal canto suo si è ritrovato subito in doppio svantaggio per la doppietta dell’ex Piu e in 10 per l’espulsione di Rupil hanno cercato di rientrare in partita, ma appena dimezzato lo svantaggio hanno subito il terzo gol, vanificando ogni sforzo. Il Cedarchis, zitto zitto, è andato a vincere in “Curiedi” facendo subito intendere che per la corsa al titolo bisognerà farci i conti. Vincere in casa del Fusca non è mai semplice ed il gol maturato nel finale è l’ennesima dimostrazione che i giallorossi non mollano mai. Bel successo anche dell’Ovarese in casa del neopromosso Verzegnis, con un perentorio 3 a 0, mentre rientrano nei pronostici il successo dell’Arta sul Paluzza e quello del Real sulla Folgore. Il posticipo tra due neopromosse disputato in serata ha visto il successo del Castello sulla Val del Lago. Curiosità: nessun pareggio e fatto campo praticamente ininfluente, con 5 vittorie esterne su sette incontri.

SECONDA CATEGORIA

Anche in Seconda, hanno fatto meglio le squadre in trasferta: tre vittorie per le viaggianti e tutte di misura: l’Audax passa in casa del Val Resia, il San Pietro sbanca Priuso e la Nuova Osoppo si impone a Bordano. Le due vittorie interne (entrambe per 4 a 1) riguardano la Velox che batte il Tarvisio e l’Edera che supera il Trasaghis. Nell’ultimo incontro, pari a reti bianche tra a Pontebbana e l’Ardita.

TERZA CATEGORIA

In questo girone un solo 0 a 0, quello tra Ampezzo ed Ancora e tante reti: il Cercivento dimostra subito che può essere la protagonista assoluta battendo l’altrettanto accreditata Illegiana. Bene anche il Timaucleulis avanti di quattro gol sino a 10’ dalla fine prima dei due gol della Viola. Rotondo e confortante successo del Ravascletto in casa del Sappada. Per il resto due pareggi, entrambi per 2 a 2, quelli tra Rigolato e Moggese e tra Comeglians e Lauco. Ha riposato la Stella Azzurra.

2 Comments

  • Posted 1 Maggio 2016 10:54 0Likes
    by Marco

    Vorrei fare i miei complimenti alla squadra dei mobilieri,oltre al risultato vedo dalla foto ragazzi che ,ho allenato assieme a Fabrizio Damiani ,felici e soddisfatti un saluto a Matteo De Linz, Matteo Selenati e Ale Fior …..Buon Campionato Carnico.

  • Posted 1 Maggio 2016 21:39 0Likes
    by Roberto

    Finalmente è ricominciato il campionato….
    Vittorie,pareggi,sconfitte,botte,brindisi al chiosco tutti assieme….
    E ragazzi che danno del “nero di merda” agli avversari…
    Buon campionato a tutti

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni