I FATTI DELLA GIORNATA

Dionisio ritrova il gol dopo quasi un mese (foto A. Cella).
Dionisio ritrova il gol dopo quasi un mese (foto A. Cella).

PRIMA CATEGORIA

Continua la fuga del Real che superando vittoriosamente la Folgore in trasferta mantiene 5 punti di vantaggio sulla seconda. Non era così semplice per la capolista il confronto di Villa, contro una squadra imbattuta da 5 turni ed andata in vantaggio in avvio di partita. I biancorossi invece non si sono disuniti raggiungendo prima il pari nel corso del primo tempo per pi capovolgere il risultato nella ripresa. Delle seconde ha risposto solo il Cavazzo che a Sutrio ha vendicato il ko dell’andata sconfiggendo la squadra di Buzzi che sembra aver smarrito la fluidità di manovra delle prime giornate. I viola hanno giocato con sufficiente concentrazione anche se nel finale hanno rischiato la clamorosa rimonta quando De Luisa ha colpito il palo a Zozzoli battuto. Il Villa, invece, frena a Gemona contro un Campagnola mai domo: sotto di due reti, i gemonesi sono riusciti nel finale a prendersi un punto che le cronache ci dicono anche sostanzialmente meritato. Certo che però il Villa deve davvero mordersi le mani per non riuscire a comandare la partita una volta in vantaggio: la cosa era successa nel turno scorso nel derby con la Folgore e si è ripetuta contro il “Campa”, stavolta buttando via addirittura due reti di vantaggio. Dietro le prime tre, ecco l’Ovarese: superando il Verzegnis (unico successo interno della giornata in Prima) , la squadra di Fruch continua la propria marcia di avvicinamento alle prime, acuendo i rimpianti per una prima parte di stagione non brillantissima. Ribolle la zona retrocessione: a fare notizia sono le vittorie in trasferta di Arta e Fusca. I termali vincono a Paluzza togliendo ai nerazzurri molte altre possibilità di una quasi impossibile salvezza. Il Fusca invece passa in casa del Cedarchis, coinvolgendo i giallorossi in quella lotta per la sopravvivenza alla quale la squadra e la società non sono abituate. Muovono di poso la classifica Castello e Val del Lago che impattano nell’anticipo di sabato.

SECONDA CATEGORIA

L’Audax continua il suo campionato a parte: il successo sul Val Resia (il dodicesimo su 13 gare disputate!) si è rivelato più difficile del previsto ma alla fine sono arrivati quei tre punti che permettono ai ragazzi di Craighero di mantenere inalterato il distacco sulle inseguitrici, che a loro volta, invece, hanno vinto in goleada le loro partite: il Tarvisio ha superato la Velox, mentre il San Pietro ha rifilato altri 6 gol a La Delizia. Bene anche il Trasghis che strapazza l’Edera e resta non lontano dal terzo posto. Scivolone invece della Nuova Osoppo, battuta in casa da un determinato Bordano. Nella zona bassa della classifica, l’Amaro che osservava il turno di riposo archivia la giornata senza grandi danni, visto che le te che la seguono hanno perso tutte: Val Resia e La Delizia, come detto, ma anche l’Ardita strapazzata in casa dalla Pontebbana.

TERZA CATEGORIA

Il Cercivento se ne va: vincendo ad Ilegio la squadra di Moser dilata a + 9 il vantaggio sulla quarta e questo comincia ad essere un vantaggio importante. Tra le inseguitrici, ancora un ko per il Ravascletto, sorpreso in casa da un Sappada che giornata dopo giornata sta dimostrando quanto la sua classifica non sia così veritiera. Al secondo posto si riaffaccia l’Ancora, che dopo un periodo di flessione sembra aver ritrovato le giuste cadenze: la vittoria con l’Ampezzo vale il secondo gradino del podio e rilancia le ambizioni dei ragazzi di Peirano. Vicino al podio si rivede anche il Timaucleulis che va a vincere in casa della Viola. Nelle altre partite rotondo successo del Lauco sul Comeglians e colpaccio del Rigolato in casa di una Moggese indecifrabile. Ha riposato la Stella Azzurra.

7 Comments

  • Posted 25 Luglio 2016 08:29 0Likes
    by Gianca

    Impressionante la classifica della prima con 7 squadre in tre punti e tutte a teorico rischio retrocessione
    Sarà una gran lotta.
    Grande Gildo De Toni che segna ancora. Ma quanti carnici ha giocato. Sicuramente una trentina

  • Posted 25 Luglio 2016 10:20 0Likes
    by Leo

    Anche in seconda ci sono 3 squadre (apparte la delizia) a giocarsi la retrocessione

  • Posted 25 Luglio 2016 10:24 0Likes
    by Ettore

    Buongiorno, Mi riallaccio al commento di Gianca, solo per fare ancora i complimenti al nostro Gildo, UN ESEMPIO PER I NOSTRI GIOVANI!!!!! Lui tranquillo in panchina e sempre pronto a dare il suo contributo , pronto a dispensare consigli e spronare i compagni se in difficoltà, presente sempre agli allenamenti nonostante un lavoro non certamente leggero come altri, ieri dopo suo gol del 3 a 0 lo si è visto correre per metà campo con l’entusiasmo di un ragazzino.
    GRAZIE GILDO PER IL TUO ESEMPIO.

  • Posted 25 Luglio 2016 12:46 0Likes
    by Claudio

    Grazie a Cris DJ e a Radio Studio Nord per la spettacolare e splendida serata che ci ha fatto passare ieri sera in quel di Forni Di Sotto… da riproporre sicuramente… e un grazie ai nostri fantastici 4 di cervignano (oltre alla decina di supporters affiliati…) che ci aiutano tanto in campo…. e fuori al chiosco… 🙂

  • Posted 25 Luglio 2016 17:47 0Likes
    by DANIELE CANDIDO

    Non conta l’età anagrafica , ma l’entusiasmo ed il desiderio di divertirsi nel fare uno sport che hai nel sangue e che ami…grande Gildo e complimenti!

  • Posted 26 Luglio 2016 15:39 0Likes
    by Giancarlo

    Il miglior giocatore nella classifica di questo sito è Luca De Giudici. Tanto si parla degli attaccanti e poco dei portieri.
    Luca è un gran portiere e una grande persona. Sempre umile e disponibile, anche con le giovani leve del Real, che asseconda in allenamento nelle loro esuberanze.
    Luca nel 95 quando ha vinto lo scudetto il Real, c’era già.
    GRANDE LUCA

  • Posted 26 Luglio 2016 21:41 0Likes
    by Vince

    Gildo come Luca De Giudici e tanti altri vecchietti….. Esempi da seguire.
    Orgoglioso di essere stato compagno di entrambi.

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni