LA GIORNATA CHE VERRA’

Il Paluzza ai "Pini" di Villa Santina
Il Paluzza ai “Pini” di Villa Santina

PRIMA CATEGORIA

La terza di ritorno (in programma sabato) propone incontri con gradi diversi di difficoltà. Ad aprire la giornata sarà l’anticipo di venerdì sera, ore 20.30, Villa-Paluzza. Sulla carta la gara sembra senza storia: pur continuando a buttar via occasioni su occasioni (vedi i due ultimi pareggi consecutivi) , la squadra di Maisano ha tutti i favori del pronostico. La compagine nerazzurra, infatti, domenica scorsa ha perso forse l’ultimo treno per la speranza perdendo in casa con l’Arta. Da prendere con le molle, invece, il confronto interno del Real, che attende al “Pittoni” il Campagnola: i gemonesi sono l’unica squadra che quest’anno, in campionato hanno battuto la capolista e restano comunque un undici sempre insidioso da affrontare. Nel posticipo domenicale, al Cavazzo toccherà il Cedarchis: i viola sembrano aver ritrovato le giuste cadenze, ma i giallorossi hanno un disperato bisogno di punti e si appelleranno a tutte le loro risorse per non tornare a casa a mani vuote. Per la lotta salvezza, occhi puntati in “Curiedi”, dove ad affrontare il Fusca arriva una Folgore che nonostante il ko col Real nell’ultimo turno sembra godere di un buonissimo stato di forma. Anche Arta – Castello mette in palio punti importanti ed il pronostico in questo caso è davvero difficile, perché le due squadre si assomigliano per caratteristiche tecnico – tattiche. Il Verzegnis, invece, attende i Mobilieri, i quali dovranno mantenere la giusta intensità agonistica per arrivare tirati alla finale di Coppa del 10 agosto. Chiaro che, in campionato, il Verzegnis ha un obiettivo, mentre i sutriesi puntano tutto sulla Coppa, appunto. L’altra finalista di Coppa, la Val del Lago, avrà un compito abbastanza impegnativo contro un’Ovarese che arriva a Trasaghis dopo una buona serie di risultati positivi che l’hanno proiettata al quarto posto solitario.

SECONDA CATEGORIA

Anche qui c’è un anticipo: quello di sabato, ore 17.30, tra Edera ed Ardita, con la squadra di casa favorita, anche se gli ultimi risultati l’hanno ricacciata indietro in classifica. La capolista Audax centrerà probabilmente il suo tredicesimo successo, andando a rendere visita a La Delizia che può appellarsi solo alla rotondità della sfera. Per San Pietro e Tarvisio, trasferte insidiose: i viola vanno a Paularo contro una Velox esattamente a metà strada tra il terzo ed il terzultimo posto e quindi senza assilli particolari. Il Tarvisio invece sarà a Bordano contro la compagine di Allotta, sempre imprevedibile. Trasaghis e Nuova Osoppo, attualmente a tre punti dal podio, dovranno necessariamente far punti per continuare a non perdere di vista le uniche due piazze (una è già praticamente dell’Audax) che significano promozione. Il Trasaghis va ad Amaro (al quale i punti fanno comodo per allontanare il terzultimo posto), mentre la Nuova Osoppo a Pontebba non avrà la vita tanto semplice. Riposa il Val Resia.

TERZA CATEGORIA

La partita clou è l’anticipo di sabato alle 17.30 tra Timaucleulis e Ravascletto: i timavesi, dopo qualche battuta a vuoto sono tornati in orbita promozione, mentre il Ravascletto dovrà cercare di riconquistare un po’ della credibilità persa nelle ultime due giornate. Con la capolista Cercivento che riposa, la giornata sembra favorevole all’Ancora, impegnata nel quasi derby col Comeglians: pronostico per la squadra di Peirano, ma i biancorossi in casa cercheranno il colpaccio. Anche l’Illegiana va in trasferta, con un compito mica tanto semplice: a Sappada, infatti, i neroverdi se la vedranno contro una delle squadre più in forma del momento. Ampezzo – Viola, Rigolato – Lauco e Stella Azzurra Moggese completano il programma.

1 Comment

  • Posted 29 Luglio 2016 17:14 0Likes
    by Fermo Intorre

    Caro Max mi permetto di correggerti. Con il Comeglians non è un quasi derby ma un super derby vista la rivalità, calcisticamente parlando, che da sempre contraddistingue le due società. Un abbraccio

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni