LA GIORNATA CHE VERRA

  Prima categoria

Cavazzo a Villa per solo vincere (foto Cella)
Cavazzo a Villa per solo vincere (foto Cella)

Prima il Villa in trasferta poi il big-match di domenica 18 settembre con il Real Ic: quindici giorni di fuoco per il Cavazzo con in palio una intera stagione. Ai “Pini” di Villa Santina i viola ci andranno senza Nicola Serini (per lo sfortunato giocatore vittima di una sublussazione alla spalla sinistra) campionato anticipatamente terminato, mentre le condizioni del ginocchio di Mirco Burba verranno valutate poco prima del fischio d’avvio. Sul fronte arancione, dopo il blitz di Fusea, gli arancioni non paiono disposti ad alcuna concessione, quindi partita tutta da seguire ma per i viola di Negyedi l’obiettivo primario è solo la vittoria. Appuntamento casalingo per la capolista Real Ic per un derby pieno di inside con il Fusca che i biancorossi dovranno affrontare senza lo squalificato Nicolas Cimenti. Dopo il successo nel recupero con il Cedarchis, ai biancocelesti dell’Ovarese  tocca il tranquillo Campagnola, mentre in tutte le altre partite ci saranno in palio punti molto pesanti in ottica salvezza con fari puntati sullo “Zuliani” di Arta Terme dove i rossoblù del neo mister Radina riceveranno un Verzegnis reduce da tre sconfitte e due pareggi nelle ultime cinque partite. Operazione riscatto per il Cedarchis all’Aser di Gemona, quindi trasferta abbordabile per la Folgore a Paluzza, e Val del Lago a chiedere strada ai Mobilieri.

Seconda categoria.

Audax ad un passo dall’anticipata ed agognata promozione; basterà un punto con l’Ardita (impresa alla portata dei fornesi) per festeggiare il ritorno nell’èlite del Carnico. Per gli altri due posti che varranno il salto di categoria, turno di riposo per il Tarvisio che così potrà celebrare al meglio il suo 50° di fondazione, mentre il Trasaghis giocherà questa sera (ore 21.00) l’anticipo in casa del pericolante Val Resia. In coda calendario favorevole per l’Amaro dovendo rendere visita al fanalino La Delizia, ma per la truppa di mister Mazzolini attenzione all’orgoglio dei ragazzi di mister Steffan. Nella lotta per un ipotetico terzo posto  obiettivo vittoria per Edera e San Pietro impegnate rispettivamente con Velox (a Paularo) e Nuova Osoppo (a Presenaio). Per la definitiva tranquillità il Bordano cerca di muovere la classifica ospitando la Pontebbana.

Terza categoria.

Tocca alla Terza l’ultimo degli anticipi per girone disposto in sede di varo del calendario dai vertici regionali della Figc. Tutti in campo alle 16 ad eccezione di Stella Azzurra-Cercivento che si giocherà questa sera (venerdì 9) alle 20.30, quindi sabato 10 alle 20.30 la partita clou della giornata Ancora-Illegiana. Trasferta piena di insidie per il Ravascletto impegnato in casa di un Ampezzo costretto a vincere per riavvicinarsi a quel terzo posto che vorrebbe dire promozione, ma resta l’handicap del turno di risposo ancora da osservare rispetto all’accoppiata Ravascletto-Illegiana. Per completare la ventiduesima giornata Viola-Moggese e Comeglians-Timaucleulis.

AGGIORNAMENTI DELLA TERZA CATEGORIA IN TEMPO REALE SU

                                                    CARNICO.IT

 

 

 

 

3 Comments

  • Posted 9 Settembre 2016 16:02 0Likes
    by Andrea

    L’illegiana gioca alle ore 19.00.
    Mandi

  • Posted 10 Settembre 2016 00:31 0Likes
    by Roberto Roncastri

    La terza rete del trasaghis è stata realizzata da buttazzi matteo

  • Posted 10 Settembre 2016 12:29 0Likes
    by Davide Iob

    Ancora – Illegiana si gioca alle 19.

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni