I FATTI DELLA GIORNATA

Il gol di Veritti al Verzegnis (foto A. Cella)
Il gol di Veritti al Verzegnis (foto A. Cella)

PRIMA CATEGORIA
Festa rinviata per il Real I.C.: la squadra di Ortobelli supera il Verzegnis con qualche batticuore ma da “Curiedi” non arrivano buone notizie perché il Cavazzo non molla e con altrettanta sofferenza supera il Fusca, rimanendo a meno 5 con due partite da giocare. Domenica prossima sono in programma Mobilieri – Real I.C. e Ovarese – Cavazzo. Chi rischia di più? Trasferte difficili per entrambe: nervi saldi e orecchio alle radioline … Sul terzo gradino del podio, l’Ovarese aggancia il Villa (ormai senza più stimoli particolari se non quello, appunto, di arrivare terzo) dopo il tennistico 6 a 1 rifilato al Paluzza. La giornata, intanto, ha decretato le compagne di viaggio in Seconda per i nerazzurri: sono la Folgore (travolta dalla Val del Lago dal ciclone Marcon) e l’Arta che nonostante il gran cuore mostrato nel derby non va oltre il pari. Sugli altri campi, vittorie per Castello (nel derby col Campagnola) e Mobilieri che passano a Villa.

SECONDA CATEGORIA
L’unico verdetto che mancava è arrivato da Forni di Sotto, dove il Tarvisio vincendo largo conquista la promozione in Prima. E’ una promozione maturata nel corso di anni di programmazione, con un impegno costante nel settore giovanile e il contributo di giocatori di categoria tornati nella loro società per dare una mano. Il doppio salto dalla Terza alla Prima, insomma, non è un caso e restituisce al Carnico una società storicamente importante. Da notare, in questo girone, il crollo del fattore campo: eccezione fatta per il 2 a 2 fra Pontebbana ed Edera (con gli ospiti in doppio vantaggio sino a 15’ dalla fine), si sono registrate tutte vittorie esterne.

TERZA CATEGORIA

Il Cercivento ottiene la promozione matematica battendo il Sappada: non era difficile pronosticare il ritorno in Seconda per la squadra di Moser, forte di un organico di categoria superiore. Rimane invece aperta la lotta per gli altri due posti, visto che Ravascletto (pirotecnico 8 a 1 in casa del Rigolato), l’Illegiana e l’Ancora hanno vinto tutte. Al contrario della squadra di Bellina, Illegiana (nel video la splendida punizone gol di Ado Agostinis al Comeglians) e Ancora hanno dovuto faticare per venire a capo della resistenza rispettivamente di Comeglians e Moggese. Tra sette giorni sono in programma Ravascletto – Stella Azzurra, Illegiana – Rigolato e Lauco – Ancora. Il turno più difficile pare quello della squadra di Peirano anche se, come si è visto, di scontato non c’è davvero nulla in questa Terza, forse la più bella e combattuta degli ultimi anni.

7 Comments

  • Posted 26 Settembre 2016 10:01 0Likes
    by Nicola pontil

    I miei complimenti per la promozione ad Audax ,Tarvisio e Trasaghis.

  • Posted 26 Settembre 2016 11:10 0Likes
    by Stefano

    Serieta’, eleganza, precisione, stile e classe del nostro immenso Capitano, senza parole… Grazie Ado!

  • Posted 26 Settembre 2016 14:01 0Likes
    by Gianca

    Nella partita Real – Verzegnis un arbitro coi fiocchi. Alberto Zanardo ha dimostrato di tenere sempre la partita in mano senza troppe ammonizioni, e di essere costantemente sull’azione.
    Complimenti

  • Posted 26 Settembre 2016 22:15 0Likes
    by Orazio cesco

    Un sincero complimento per la promozione acuisita sul campo alle società Audax , Trasaghis , Tarvisio ed un augurio di pronto ritorno in seconda al Val Resia , agli amicissimi dell’Ardita e alla Delizia a nome di tutta la società viola
    Orazio Cesco

  • Posted 28 Settembre 2016 11:58 0Likes
    by Nicola FABRIS

    Molti davano per scontata la promozione del Cercivento in seconda categoria già dall’inizio. Ma scontata non lo era affatto. Il nuovo Mister, nuovo modo di giocare, nuovi giocatori, ma soprattutto gli avversari. Tutti tosti anche se, a volte, i risultati non direbbero questo. Quest’anno è stato per me il primo da Dirigente nell’A.S.D. CERCIVENTO e già da subito ho notato un qualcosa che in 26 anni di impegno nel calcio dilettantistico non ho mai riscontrato: UN VERO GRUPPO UNICO E COMPATTO. Probabilmente i risultati sempre positivi hanno aiutato in questo ma anche nei momenti di difficoltà (e ce ne sono stati) il gruppo si è comportato come una famiglia dove ci si aiuta ad affrontare un po’ tutto e non solo calcisticamente parlando. Non so se potrò essere ancora con loro il prossimo anno ed affrontare insieme la seconda categoria ma mi auguro, anzi ne sono certo, che tutti loro disputeranno una GRANDE stagione dando del filo da torcere a tutti e, perchè no, arrivare nell’olimpo del Carnico.

  • Posted 28 Settembre 2016 13:12 0Likes
    by Loris Missana

    Forse il mio commento è fuori luogo, ma pensavo che, dopo aver letto sui quotidiani di ieri, il gesto di profondo amore di Alan Schiratti, da anni sul palcoscenico del Carnico, fosse messo in evidenza a fronte di tutto e di tutti.
    Poi, magari, sbaglio…come sempre.

  • Posted 3 Ottobre 2016 16:39 0Likes
    by Andrea

    In Seconda Categoria, ora che sono ufficiali le tre promozioni, mi sembra giusto fare i complimenti, oltre che alle tre neo-promosse, anche a Velox, Edera e San Pietro, capaci di battere, nel corso di questa stagione, tutte e tre le “corazzate” del campionato, a riprova di un torneo quanto mai combattuto ed equilibrato.

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni