IL CARNICO A SARNANO

RAPPRESENTATIVA  SARNANO                0
RAPPRESENTATIVA CARNICO 1^ CAT.  1

                  La rappresentativa di Prima Categoria

RAPPRESENTATIVA SARNANO
Pennesi, Piergentili, Scocchi, Torquati, Bruschi, Sebastianelli, Pettinari, Zega, Massucci, Mariselli, Guglielmi. All. Fede
RAPPRESENTATIVA CARNICO 1^ CAT.
Gressani, Moroldo, Rainis, Aiello, Fior, Serini, Cescutti, Picco, Veritti (De (Cecco), Vidali, Granzotti. All. Buzzi.
Arbitro Angelini di Macerata.
Marcatore Al 40’ Cescutti.

RAPPRESENTATIVA MARCHE                          0
RAPPRESENTATIVA CARNICO 2^e 3^ CAT.   0

       La rappresentativa di seconda e Terza categoria

RAPPRESENTATIVA MARCHE
Lulani, Torquati, Scocchi, Girolami, Sebastianelli, Giacomini, Forti, Mariselli, Massucci, Fede, Tombolini. All. Francucci.
RAPPRESENTATIVA CARNICO 2^ e 3^ CAT.
Ferrari, Iob (Cimenti), Brollo, Comino, Pusca, Ferigo, Larese, Micelli, Morassi, Candotti, Ermacora (Cleva). All. Moser.
Arbitro Angelini di Macerata.

Sarnano
Dal cielo minaccioso di pioggia della Carnia allo splendido sole di Sarnano e comunale “Mauro Maurelli” tirato a lucido per ospitare la partita amichevole tra una selezione del paese terremotato ed una che raggruppava diversi giocatori provenienti dai paesi limitrofi colpiti dal sisma della scorsa estate. Sarnano formazione molto sfortunata in quanto nella passata stagione è terminata al secondo posto alle spalle della Urbisaia poi eliminata ai play-off.  Nel primo tempo agli ordini di mister Gilberto Buzzi  in campo la rappresentativa della Prima categoria e l’”eterno” Mattia Diego nel ruolo di accompagnatore ufficiale con al suo fianco il medico sociale Mauro Cacitti. Momenti di grande emozione all’entrata delle squadre con la formazioni della Carnia accompagnata dai bambini della Scuola d’Infanzia ricostruita dalla Ragione Friuli Venezia Giulia e con il contributo finanziario di tutte le società del campionato Carnico.  Nulla accade nei primi 15’ con i carnici alla padronanza territoriale ma con poca concretizza in fase offensiva, mentre la tribuna coperta presentava un tutto esaurito con molte autorità presenti a partire dal sindaco di Sarnano Franco Ceragioli al cui fianco si è seduto il sindaco di Tolmezzo e presidente dell’Uti Francesco Brollo. La prima palla gol è per gli ospiti con una botta dal dischetto di Cescutti  che Pennesi mette in angolo mentre la risposta dei locali è una punizione dai 30 metri messa sopra la traversa da un piazzato Gressani, poi lo stesso estremo carnico si deve distendere sulla propria sinistra per bloccare una conclusione di Massucci su angolo di Pettinari.  Al 40’ la partita si sblocca con il vantaggio dei carnici con Cescutti a conquistare palla nell’area avversaria e poi con molta caparbietà trovare la zampata decisiva. Secondo tempo con in campo la rappresentativa carnica raggruppante i gironi di 2^ e 3 Categoria con in panchina il mister del Cercivento Francesco Moser e fresco di promozione in Prima categoria con i “suoi” biancorossi. Più manovriera la seconda squadra marchigiana e difesa carnica in difficoltà su Massucci il cui tiro fortunatamente termina di poco a lato.  Verso metà tempo i Top 11 ospiti si fanno minacciosi con una inzuccata di Morassi che va a lambire il montante alla sx di Lulani, quindi tocca a Ferigo prodursi su una efficace discesa sull’out sinistro con palla al centro per l’accorrente Morassi la cui deviazione stava per trovare una decisiva intromissione di un difensore di casa. La partita vive momenti di grande equilibrio con diversi capovolgimenti di fronte ma rispettive difese mai in apprensione poi al nel finale un calcio piazzato dai 20 mt di Micelli pecca di precisione.  In zona recupero una incursione dell’onnipresente Masucci trova il provvidenziale intervento in spaccata di Brollo, poi arriva il triplice fischio del maceratese Angelini per decretare nella sommatoria dei due tempi il successo (meritato) dei carnici.  “Una giornata indimenticabile – puntualizza la Vice Presidente della Figc Flavia Daneluitti –  a livello sportivo, in quanto vincitori, ma soprattutto per la grande solidarietà che si è respirato in campo e sugli spalti”.

Le due rappresentative in compagnia della presidente Serracchiani, il sindaco di Tolmezzo Fracesco Brollo e la Vice presidente della Figc Flavia Danelutti
Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni