IL QUADRO DEL SECONDO TURNO DI COPPA

Dopo la forzata pausa di domenica scorsa, il Carnico ritorna in campo con la seconda giornata di Coppa, in programma mercoledì 1° maggio alle ore 16.30.
Con buona probabilità al termine delle partite conosceremo le prime qualificate agli ottavi di finale. Ricordiamo che accedono al turno successivo le prime classificate e le migliori sei seconde.
La terza e ultima giornata si giocherà mercoledì 15 maggio alle 20.30.
Facciamo il punto della situazione, ricordando che le partite saranno seguite in tempo reale su questo sito a cura di Renato Damiani.

GIRONE A
Comeglians-Real Lostuzzo di Tolmezzo
Tarvisio-Paluzza (a Paluzza) Urbani di Tolmezzo

Real e Paluzza hanno vinto la prima partita, con un bis avrebbero buone chance di qualificarsi entrambe. Ricordiamo che in caso di arrivo a pari merito al termine della prima fase, la principale discriminante è l’esito del confronto diretto. Il Tarvisio, avendo il campo di casa innevato, ha chiesto al Paluzza di giocare in Val But.

GIRONE B
Cavazzo-Val Resia Fachin di Tolmezzo
Ravascletto-Val del Lago Strazimiri di Udine

Il Cavazzo accederà agli ottavi con un turno di anticipo se batterà il Val Resia nei tempi regolamentari e contemporaneamente il Ravascletto perderà (al 90′ ai  ai rigori) con la Val del Lago.

GIRONE C
Sappada-Ovarese (ad Ovaro) Plozner di Tolmezzo
Illegiana-Lauco (alle 18 a Tolmezzo) Tartaglione di Maniago

È un vero e proprio spareggio quello di Tolmezzo (ore 18), avendo vinto Illegiana e Lauco la prima partita. Sappada-Ovarese si gioca ad Ovaro essendo il terreno di gioco sappadino ricoperto dall’abbondante nevicata di domenica scorsa.

GIRONE D
Arta Terme-Viola Turco di Udine
Mobilieri-Folgore Borsetto di Tolmezzo

Anche in questo caso Mobilieri e Folgore, vincitrici all’esordio, si giocano di fatto l’accesso agli ottavi.

GIRONE E
Edera-Campagnola Maieron di Tolmezzo
Verzegnis-Fusca Miu di Tolmezzo

Il Verzegnis può qualificarsi in anticipo se batte nei tempi regolamentari il Fusca e contemporaneamente il Campagnola perde (al 90′ o ai rigori) con l’Edera.

GIRONE F
Amaro-La Delizia Toniutti di Basso Friuli
Il Castello-Cercivento Pontonutti di Cormons

Il Cercivento accede agli ottavi se batte nei tempi regolamentari Il Castello e contemporaneamente La Delizia perde (al 90′ o ai rigori) con l’Amaro.

GIRONE G
Cedarchis-Ancora (a Zuglio) Jari di Udine
Stella Azzurra-Velox Buonavitacola di Gorizia

Cedarchis e Stella Azzurra, vincitrici all’esordio, se si ripetono possono ipotecare perlomeno un posto fra le migliori seconde.

GIRONE H
Nuova Osoppo-Moggese Di Salvo di Tolmezzo
Villa-Audax Goi di Tolmezzo

Lo stesso discorso fatto per il Girone G vale per Moggese e Villa.  

GIRONE I
Trasaghis-Ampezzo Belfiore di Maniago

Vincendo nei tempi regolamentari, il Trasaghis si qualificherebbe ali ottavi. Riposa il San Pietro.

GIRONE L
Bordano-Pontebbana De Filippo di Pordenone

Anche la Pontebbana approderebbe al turno successivo in caso di successo al 90′. Riposa il Timaucleulis.

(nella foto il Goi di Gemona, dove saranno di scena Stella Azzurra e Velox)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni