IL VILLA VOLA IN FINALE

OVARESE – VILLA 0-1

GOL: pt 8′ Gabriele Guariniello.

OVARESE: Matteo Agostinis, Petris, Primus (30’st Antonio Gloder), Nodale (16’st Gortan), Borta, Cencig, Clapiz (21’st Felice), Coradazzi, Josef Gloder, Flavio Fruch, Boreanaz. All. Sandro Beorchia.

VILLA: Zozzoli, Moroldo, Arcan, Manuel Guariniello, Ortobelli, Sopracase, Pochero, Domenico Felaco, Roberto Agostinis (19’st Conni), Alessio Felaco (38’st Battistella), Gabriele Guariniello (34’st Tessari). All. Raffaele Maisano.

ARBITRO: Lostuzzo di Tolmezzo (Rizzo-Plozner).

NOTE: ammoniti Boreanaz, Manuel Guariniello e Alessio Felaco. Espulso al 44’st per proteste Paolo Gonano dell’Ovarese (dalla panchina).

di BRUNO TAVOSANIS

Sarà il Villa a sfidare il Cavazzo nella finale di Coppa Carnia, in programma mercoledì 7 agosto ad Osoppo.

Dopo l’1-1 dell’andata al Campo dei Pini, la sfida di ritorno disputata questa sera ad Ovaro ha visto gli arancioni imporsi grazie alla rete segnata in apertura da Gabriele Guariniello, in gol anche due settimane fa.

Primo tempo con il Villa che trova il gol e sfiora il raddoppio in altre occasioni, con l’Ovarese che invece fa fatica a rendersi pericolosa dalle parti di Zozzoli. Ripresa equilibrata, con i padroni di casa che ci provano ma gli avversari controllano con sufficiente tranquillitá rischiando qualcosa solo negli ultimi minuti, portando a casa una vittoria meritata e ritrovando la finale due anni dopo il trionfo di Pesariis.

LA CRONACA

Prima chance per il Villa al 2′ con una punizione di Ortobelli respinta a terra da Matteo Agostinis. Ancora Villa pericoloso al 5′ con un tentativo di prima di Domenico Felaco che finisce sul fondo. Dopo 8′ il Villa passa con un contropiede di Gabriele Guariniello, che servito da Sopracase parte dalla tre quarti si presenta solo davanti a Agostinis e piazza il pallone in rete. Proteste dell’Ovarese per quella che ritiene una chiara posizione irregolare dell’attaccante arancione. Ancora il numero 11 di Maisano protagonista al 14′ con un tiro a girare che si spegne non lontano dall’incrocio dei pali.

L’Ovarese prova a scuotersi e al 18′ Coradazzi, servito da Boreanaz, prova a piazzare il pallone mandando alto non di molto. I biancoblu guadagnano metri ma fanno fatica a rendersi pericolosi. Al 33′ Ortobelli sfiora il gol dell’anno: vede il portiere fuori dai pali e da centrocampo in posizione defilata cerca la porta, colpendo la traversa. Il Villa va vicino al raddoppio anche tra il 34′ e il 35′, prima con Gabriele Guariniello (bravo Matteo Agostinis a mandare in angolo) e poi con Robi Agostinis (tiro a lato di un nulla).

Al 42′ Josef Gloder ruba palla, si accentra e batte a rete, conclusione centrale che Zozzoli (rientrato precipitosamente fra i pali dopo un rinvio di piede fuori dall’area) blocca con sicurezza. Il primo tempo si chiude con il vantaggio del Villa, che però recrimina per le occasioni di un bis non finalizzate.

La ripresa si apre con il cross di Josef Gloder sul secondo palo a cercare Borta, che non riesce di testa a trovare lo specchio della porta (non era comunque un’esecuzione semplice). Al 12′ Gabriele Guariniello entra in area dal settore sinistro e, contrastato da un avversario, conclude a lato. Poco prima di metà frazione, mentre una pioggia battente inizia a scendere, Maisano si copre inserendo Conni per Agostinis mentre dall’altra parte Beorchia potenzia il settore offensivo gettando nella mischia Felice, ma fino agli ultimi minuti succede poco, anche se dall’Ovarese protestano per un fallo da ultimo uomo su chiara occasione da gol ai danni di Boreanaz. Nel finale le chance migliori della partita per l’Ovarese: al 44′ botta dalla distanza di Fruch alta di un nulla, al 46′ Boreanaz per un nulla non riesce a deviare da due passi l’assist di Josef Gloder.

Festa Villa, quindi, in una serata nella quale piace sottolineare il fair play fra i giocatori in campo; non così scontato accada in una partita con in palio una posta così alta, mentre nel dopopartita l’ambiente ovarese non ha nascosto la sua rabbia e insoddisfazione per la direzione arbitrale.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni