I FATTI DELLA GIORNATA

Tripletta per Michele Zanier dell'Edera.
Tripletta per Michele Zanier dell’Edera.

PRIMA CATEGORIA
La prima giornata non regala grandi sorprese: diciamo che i pronostici sono stati più o meno rispettati su quasi tutti i campi. Partiamo con la vittoria dei campioni in carica del Cedarchis che passano di misura a Pontebba. Dopo aver sbloccato il punteggio a metà primo tempo, i giallorossi avevano dato l’impressione di poter fare un sol boccone della Pontebbana. Ed invece i ragazzi di Castellari hanno trovato coraggio e coesione per tenere in bilico la contesa sino alla fine. Preziosa comunque la vittoria degli uomini di Candoni perché ottenuta soffrendo su un campo in cui spesso le grandi hanno lasciato punti preziosi. Al Cedarchis risponde il Real che con altrettanta sofferenza supera il Fusca neopromosso ed all’esordio assoluto in Prima categoria: la doppietta dell’improvvisato bomber Matiz (inframezzata dal temporaneo pareggio di Pashkja) consente ai bianchi di partire col piede giusto, cosa che storicamente non riesce tanto spesso alla squadra di Ortobelli, sempre macchinosa a mettersi in moto ad inizio stagione. Pari senza reti per le altre due neopromosse: l’Arta inchioda l’Ovarese allo “Zuliani”, mente la Folgore esce indenne dal campo di Sutrio. Bel pareggio tra Villa e Bordano, due squadre di cui sentiremo parlare molto nel corso della stagione: la squadra di Barburini (con tanti nuovi elementi) ha ancora bisogno di oliare certi meccanismi, mentre il Bordano è apparso a tratti più disinvolto e se avesse colto i tre punti alla fine non sarebbe stato uno scandalo. Con un gol per tempo il Cavazzo liquida il Paluzza e festeggia il primo gol in maglia viola di Matteo Cappellaro. Chiudiamo col preziosissimo successo della Moggese sul campo del Trasaghis: il gol di Marcon arriva al 92’ e regala tre punti importanti ai bianconeri, mentre per Del Medico (che ha preso il posto del dimissionario Allotta sulla panchina biancoverede) l’esordio non è stato fortunato.
SECONDA CATEGORIA
Vecchi eroi (Michele Zanier, Schiratti e Lorenzo Sala) e giovani leoni (Bonfiglioli e Ivano Picco) sono i protagonisti della giornata inaugurale. Con la tripletta di Michele Zanier l’Edera supera il Sappada, mentre è la doppietta di Sala a spianare la strada all’Audax vittoriosa a Cercivento. Schiratti, invece, trova il gol su rigore nel vittorioso anticipo del Castello ad Illegio. Tripletta invece per Manuel Bonfiglioli nel roboante successo dal Rapid sull’Ancora e due gol del giovane Picco a Paularo, dove la Val del Lago inizia bene una stagione che potrebbe vederla protagonista. Per il Val Resia successo di rigore contro La Delizia, nella domenica che ha visto riposare il Campagnola.

1 Comment

  • Posted 5 Maggio 2014 17:09 0Likes
    by Tommi

    Vogliamo Iob C. Titulare !

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni