CAVAZZO SCATENATO, VILLA ANNIENTATO

CAVAZZO – VILLA 4-0

GOL: pt 45′ Nait; st 2′ Coradazzi, 19′ e 30′ Marcon.
CAVAZZO: Gressani, Coradazzi, Marco De Barba, Tosoni (32’st Cappellaro), Treleani (20’st Lestuzzi), Cimador, Serini (35’pt Nait), Cescutti, Dionisio (15’st Marcon), Canci, Burba (29’st Sferragatta). All. Mario Chiementin.
VILLA: Zozzoli, Moroldo, Arcan, Cimenti (16’st Agostinis), Ortobelli (26’st Di Lenardo), Manuel Guariniello, Pochero (4’st Gabriele Guariniello), Domenico Felaco, Battistella (21’pt Urban), Federico Maisano, Tessari. All. Raffaele Maisano.
ARBITRO: Ferro di Basso Friuli.
NOTE: ammoniti Moroldo e Domenico Felaco.

Troppo Cavazzo per il Villa. Nel superanticipo della Prima Categoria i campioni in carica dominano la partita con il Villa, chiudendo con un punteggio che sarebbe potuto essere anche più largo, come dimostrano le tante occasioni da gol costruite e il senza voto per l’ex Gressani. Il gol del vantaggio è arrivato solo al termine del primo tempo, ma mai si è avuta la sensazione che il Villa potesse uscire imbattutto dalla breve trasferta. Un duro colpo per le speranze arancioni, perché almeno per quanto visto oggi la differenza tra le due squadre è troppo evidente per pensare ad un possibile inserimento nella lotta per il titolo. Vero che il campionato è appena iniziato, ma questo Cavazzo, al netto della giornata no del Villa, offre una sensazione di forza impressionante, basti osservare la panchina odierna, composta da giocatori che sarebbero titolari in qualsiasi altra squadra. Non a caso nessuno da queste parti nasconde di puntare a vincere tutto. Unica nota negativa per i viola il nuovo infortunio di Serini.

LA CRONACA

Subito una chance dopo 3′ per il Cavazzo, con Burba che in mezza rovesciata mette fuori di pochissimo. Lo stesso numero 11 viola ci riprova al 18′ ed anche in questo caso non va lontano dallo specchio della porta. Ancora una chance per i padroni di casa al 19′, con Dionisio che di un nulla non riesce ad impattare il pallone sul bel cross di Cimador. Il Villa perde dopo soli 21 minuti Battistella, autore di un più che positivo inizio stagione, che accusa un problema muscolare alla coscia sinistra; al suo posto entra Urban. Alla mezz’ora ancora una chance per il Cavazzo con la punizione dal limite di Dionisio alta sopra la traversa. Al 34′ anche i viola sono costretti ad un cambio forzato, con Serini fuori per un problema al ginocchio destro, forse una distorsione (“Ho sentito dentro che si girava“, dice lo sfortunato talentuoso esterno), e Nait in campo. Al 36′ arriva la prima conclusione in porta del Villa, un tiro di Domenico Felaco sul fondo. Al 44′ grande azione personale di Cimador, che parte dalla sinistra, entra in area e conclude sul primo palo, con Zozzoli che respinge. Proteste del Villa: per gli arancioni la palla era uscita dalla linea laterale nella fase iniziale dell’azione dell’ex Viola. Dal corner conseguente arriva il gol del Cavazzo: Tosoni da due passi colpisce la traversa, riprende Nait e di forza mette dentro.

La ripresa si apre con il raddoppio viola firmato da Burba, che dimenticato dalla difesa avversaria si coordina bene e mette in diagonale nell’angolino, con Zozzoli impossibilitato ad intervenire. Il Cavazzo va vicino al tris all’8, ma il Villa si salva grazie all’intervento decisivo di Arcan che in scivolata impedisce a Burba un tiro a botta sicura. La superiorità dei viola è evidentissima: al 13′ ci prova ancora Coradazzi, Zozzoli tocca il pallone che sbatte sul palo non lontano dall’incrocio, riprende Burba e manda fuori di un nulla. Il tris arriva però al 19′ con un colpo di testa del neoentrato Marcon, che piazza la doppietta personale alla mezz’ora con un preciso diagonale. Finisce con gli applausi dei tifosi di casa.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni