PROLUNGATA DI 25 GIORNI LA SQUALIFICA DI VINCENZO RADINA

Le decisioni del giudice sportivo dopo la prima giornata di ritorno del Campionato Carnico.

In Prima Categoria prolungata dal 5 al 30 agosto la squalifica dell’allenatore dell’Arta Terme Vincenzo Radina, “per proteste e comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro (Nicole Puntel, ndr); dall’esterno del recinto di gioco teneva un comportamento irriguardoso e minaccioso verso il direttore di gara”, come riporta il comunicato.
Per quanto riguarda i giocatori, un turno di stop per Pili e Puntel (Arta), Bertolini (Real), Mazzolini (Cercivento) e Tiepolo (Nuova Osoppo).
Da sottolineare che il presidente del Cercivento Nicola Fabris aveva riportato nel rapportino una riserva affermando che il giocatore del Cedarchis Cristian De Giudici era stato ammonito due volte senza essere espulso. L’arbitro Pittoni di Udine, sentito in merito dal giudice sportivo, ha confermato invece che il cedarchino nel primo tempo non era stato ammonito.

In Seconda Categoria due giornate di squalifica a Iob della Folgore; una a Max Solero (Sappada), Antonipieri (Lauco), Selenati (Paluzza) e Concina (Timaucleulis).

Per quanto riguarda la Terza Categoria, il big match della prima di ritorno Edera-Val Resia si giocherà sabato 27 alle 17.30, mentre l’Audax ritrova finalmente il campo di casa, perché la partita di domenica con il Bordano si giocherà al “Tre Fontane” di Forni di Sotto.

(nella foto Vincenzo Radina)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni