L’Ancora vista da mister Agostinis

In questi giorni abbiamo chiesto agli allenatori delle squadre promosse di tracciare un giudizio sulla stagione dei loro giocatori.
Concludiamo questo viaggio con Silvano Agostinis, allenatore dell’Ancora, salita in Seconda categoria.

Michael Pellizzotti

PORTIERI

SAMUELE DEL BIANCO: determinante nella promozione. Doti calcistiche e umane di alto livello. Oltre a tante parate decisive ha saputo trasmettere tranquillità e serenità a tutto il reparto difensivo.

MICHAEL PELLIZZOTTI: giovane rientrato dopo diversi anni di inattività. Indispensabile la sua presenza negli allenamenti e nelle partite. Deve acquisire fiducia e consapevolezza delle sue potenzialità, doti già riconosciute dai compagni.
.

DIFENSORI

PAOLO CATTARINUSSI: ottimo campionato. Esperienza, grinta, impegno costante e applicazione durante tutti gli allenamenti. Uomo di gruppo in campo e in cucina per i post-allenamento.

Lorenzo Cimador

LORENZO CIMADOR: giovanissimo ma con grande personalità, alla prima esperienza nel campionato maggiore. Si è guadagnato un posto da titolare migliorando partita dopo partita. Cerca sempre di giocare la palla, con grinta e personalità. Bene sia di testa che con i piedi.

NICOLÒ DE ANTONI; non ha trovato molto spazio ma è sempre stato presente agli allenamenti. Ragazzo educato, umile e serio, impegno costante per cercare di migliorarsi. Fondamentale per la serenità del gruppo.

ENEA FANZUTTI: il Capitano. Causa l’infortunio nella seconda giornata, ha saltato l’intero campionato, sostenendo e seguendo comunque la squadra da vero capitano. Lo aspettiamo il prossimo anno.

NICOLAS GORTAN: difensore duttile e veloce. Seppur giovane, è un veterano dell’Ancora ed ha disputato uno dei suoi migliori campionati. Serietà e impegno costanti.

Matteo Martin

MATTEO MARTIN: ad inizio stagione aveva dato disponibilità solo all’occorrenza; chiamato in più occasioni, si è dimostrato pronto e sempre all’altezza. Una garanzia.

FRANCESCO SAVONA: prima esperienza nel Carnico, fondamentale in difesa per velocità e doti fisiche; di base ha già tanto, può solo migliorare.

TOMMASO ZEARO: impegni lavorativi lo hanno portato all’estero per tutta la stagione. Nonostante un rientro in patria di pochi giorni, non è voluto mancare agli allenamenti.

.
CENTROCAMPISTI

Mirco Cleva

GIOVANNI AGOSTINIS: centrocampista furbo, dotato di buoni piedi e senso tattico. Bravo nei calci piazzati, decisivo il suo goal su punizione nella partita contro il Val Resia.

SIMONE BEARZI: dopo un buon girone di andata, a causa di un problema alla caviglia ha faticato a recuperare. Grandi potenzialità fisiche e tecniche, da sfruttare meglio.

NICOLA CAPELLARI: bandiera indiscussa sia in campo che fuori. “Il Nic” lo conoscono tutti per le sue doti calcistiche e umane. Anche se con qualche acciacco fisico, ha giocato partite come ai nostri vecchi tempi.

Marco Cleva

MARCO CLEVA: giovane di buone prospettive, con buone capacità. Non ha potuto terminare il campionato per motivi di studio.

MIRCO CLEVA: forza fisica, corsa, tecnica, grinta e spirito di sacrificio lo rendono un giocatore di livello. Dopo alcune partite ha trovato la sua collocazione come perno di centrocampo.

EDI FACCHIN: l’Highlander del gruppo. Esperienza al servizio dei giovani e della squadra. Serio e sempre disponibile.

Gianluca Romano

PIERO FURLANI: la sua grande passione per il calcio lo ha visto nel ruolo di prezioso aiuto-allenatore.

ALESSIO HOXALLARI: agli allenamenti cui ha partecipato si è sempre impegnato, purtroppo non ha trovato spazio.

EMILIANO NAIARETTI: anche se non ha trovato spazio, è un ragazzo serio, educato e sempre presente agli allenamenti.

GIANLUCA ROMANO: abilità tecniche sopra la media, “amante dei tunnel”. Impegni universitari gli impediscono di partecipare a tutti gli allenamenti. Disponibile e mai polemico, si fa ben volere da tutti.

.
ATTACCANTI

Nicola Bearzi

NICOLA BEARZI: il più giovane del gruppo. Non ha trovato molto spazio, ma ha giocato anche nel campionato allievi. Se continua ad allenarsi con impegno, può sicuramente rappresentare il futuro di questa società.

MIRCO CIMADOR: nonostante abbia trovato poco spazio, ha comunque dimostrato un forte attaccamento al gruppo, con costanza e serietà.

FEDERICO CLEVA: giocatore molto dotato tecnicamente, purtroppo un infortunio al piede in fase di preparazione ha condizionato la sua stagione. Nonostante ciò, ha saputo stringere i denti e dare il suo contributo alla promozione.

Matteo Fachin

MASSIMO FACHIN: arrivato in punta di piedi, si è rivelato un ottimo attaccante. Spirito di sacrificio, grinta e tenacia sono le sue doti migliori. Trascinatore instancabile nei post partita e allenamenti.

MATTEO FACHIN: attaccante veloce e bravo nel dribbling; quando è stato chiamato in causa si è rivelato decisivo. Ragazzo educato e sempre disponibile.

MICHAEL POLONIA: il Bomber. Il risultato ottenuto a livello individuale è il premio all’impegno e alla costanza che ci ha messo per tutta la stagione. Oltre ad essere un goleador, è altruista e si sacrifica molto anche in fase difensiva.

ALEX ROTTER: il “mancino” della squadra. Sempre presente agli allenamenti, ha sfoggiato una delle migliori stagioni da quando gioca nell’Ancora. Decisivi i suoi goal su punizione.

 

Silvano Agostinis

In conclusione ecco il giudizio della Redazione sull’allenatore.

SILVANO AGOSTINIS: “Proveremo a fare un campionato dignitoso; sappiamo che ci sono squadre più forti di noi e quindi non possiamo avere ambizioni”. Questo ci disse Agostinis in un’intervista prima dell’inizio del campionato. Evidentemente ha saputo far leva sullo spirito di gruppo e sulla sua capacità di motivare ambiente e giocatori.

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni