Un tris d’assi per il Villa

di MASSIMO DI CENTA

Dovrebbe essere un Villa  con molte novità quello che si presenterà alla partenza del campionato 2020: l’arrivo di Adriano Ortobelli sulla panchina arancione comporterà senza dubbio un nuovo modo di giocare.
Il tecnico paluzzano ha sempre dato un’identità tattica precisa alle squadre che ha allenato, ma naturalmente dipenderà molto dagli interpreti che avrà a disposizione la possibilità di avvicinare le gerarchie del torneo.
La perdita di Gabriele Guariniello (che tornerà a Sutrio) verrà compensata dagli arrivi (che a questo punto sembrano certi) di due fedelissimi di Ortobelli al Real, vale a dire Andrea Morassi e Marvin Matiz, giocatori in grado di trasferire sul campo di gioco le idee dell’allenatore.
In avanti il nome caldo è quello di Matteo Zammarchi, che si appresta a lasciare il Paluzza.
Restano da definire le posizioni dei fratelli Alessio e Domenico Felaco, che hanno molte offerte ma alla fine dovrebbero restare.

(nell’immagine, da sinistra, Morassi, Matiz e Zammarchi)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni