LA TELEFONATA: DANIELE IOB (MOGGESE)

Pronto, Daniele Iob? Con la tripletta realizzata con la tua Moggese all’Arta sei salito a quota 16 nella classifica marcatori, con una proiezione finale di 38. Troppo facile la Seconda Categoria per un bomber come te?
«Beh no, 38 è troppo, dai… Spero di migliorare il mio record personale di 29, realizzato nel 2001 con la Stella Azzurra, questo sì. E comunque la Seconda è tutt’altro che facile, perché le squadre si chiudono e lasciano pochi spazi. Io ho il vantaggio di essere assistito da Marcon e David Not, che mi stanno fornendo assist al bacio a go-go».
L’anno scorso 21 reti in Prima, la maggior parte delle quali segnate nel ritorno, mentre in questo campionato sei partito sparato.
«Credo sia dovuto al fatto che in inverno ho giocato con gli Amatori del Lovaria, assieme fra l’altro a De Giudici, Agostinis e Matiz del Real. Inoltre milito nella squadra di calcio a 5 a Moggio. In passato invece mi fermavo completamente, ingrassavo e poi ci mettevo molto tempo a ritrovare il peso forma».
A proposito di Real, è vero che i biancorossi ti hanno cercato?
«Non solo loro. I 21 gol realizzati l’anno scorso hanno fatto gola a molte squadre di Prima. Ma io sto bene a Moggio, anche perché stiamo crescendo tanti giovani talenti. E poi, come ci disse l’anno passato un grande allenatore come Claudio Brollo, “un uomo per definirsi tale deve passare un giorno in galera. E la vostra galera è la retrocessione”».
E tu come l’hai presa la discesa in Seconda?
«Malissimo. Anche perché è stata immeritata».
Eravate fra i favoriti per la promozione alla vigilia del torneo. Si può immaginare che le ultime cinque vittorie consecutive abbiano rafforzato anche la vostra convinzione.
«Certo. Del resto quando tra i volti nuovi ti ritrovi il più forte difensore del Carnico, Giorgis, e un centrocampista come Simone Romanin, non puoi che puntare in alto. E poi c’è mister Dominici, abile a gestire il gruppo, leggere bene le partite e premiare i giovani ma solo quando se lo meritano».
Domani sarete impegnati nei quarti di Coppa con il Real.
«Ovviamente loro sono favoriti, ma noi ce la giocheremo, ricordando anche il 5-4 dell’anno scorso e la vittoria ad Imponzo nel 2010».
Prima o poi ti rivedremo in un campionato regionale?
«Nel 2000 ho giocato a Venzone, raggiungendo la finale regionale Juniores e facendo anche qualche spezzone in Promozione. Mi hanno cercato anche ultimamente dall’invernale, ma io sto bene nel Carnico».

(dal Gazzettino)

10 Comments

  • Posted 3 Luglio 2012 16:48 0Likes
    by Daniele Candido

    Sono felice per il momento che stai vivendo Daniele, se lo merita tutto!!
    Un grandissimo attaccante, sempre corretto e sportivo, ma sopratutto una gran bella persona.
    Auguro a te ed alla Moggese, di raggiungere gli obiettivi e le aspettative che meritate.

  • Posted 3 Luglio 2012 19:30 0Likes
    by Cristian

    ….avanti così Daniele!

  • Posted 3 Luglio 2012 23:42 0Likes
    by Simone.R

    Grande Scafo, è il tuo momento ma non è il caso di sedersi sugli allori… Dai bomber e fammi un assist decente sabato…

  • Posted 4 Luglio 2012 07:47 0Likes
    by Roberto Pirioni

    Grazie Daniele di essere stato durante la pausa invernale con noi, Amatori Calcio Lovaria.
    Posso andar fiero non solo per le tue presenze, a suon di gol, nelle partite ufficiali del
    sabato pomeriggio, ma soprattutto per la costanza che hai manifestato con la tua presenza
    agli allenamenti infrasettimanali. Di nuovo grazie e chissà un giorno al Real !?!
    Roberto Pirioni (Presidente A.C. Lovaria).

  • Posted 4 Luglio 2012 11:31 0Likes
    by Enrico

    gran bomber e gran persona che ci mette sempre la passione e cerca di insegnare sempre ai piu giovani….sperando un giorno di giocare nuovamente assieme……. GRANDE BOMBER

  • Posted 4 Luglio 2012 13:40 0Likes
    by Giulio Fornasiere

    Confermo quanto di buono si dice su Daniele, oltre al fatto che negli ultimi anni ha saputo migliorarsi parecchio anche nell’aiutare il gioco di squadra.

  • Posted 4 Luglio 2012 13:52 0Likes
    by Ermes

    Dai tempi delle giovanili della Stella (bei tempi quelli…) eri già un predesinato, solo che avevi un caratterino…ora sei maturato e sei diventato grande sia in campo che come persona, continua così che vai bene…

  • Posted 5 Luglio 2012 07:52 0Likes
    by Giorgis Federico

    Conosco molto bene Dani forse più di qualunque altra persona… Ammetto che lo odiavo! Era il sacrificato per la causa BEPO (campagnola): Lui procurava le punizioni, il grande maestro realizzava! Poi passato al campagnola è stato l’unico giocatore che si è avvicinato a me la sera della cena della presentazione… (una volta non ero tanto espansivo e avevo grosse difficoltà nel relazionarmi con le persone…. poi ho recuperato, anche troppo!!). Da quel giorno ho passato con lui momenti belli e brutti calcistici e non. Posso dire che è stato, assieme a Sala e a pochi altri, uno dei più forti attaccanti che abbia mai giocato durante il mio periodo in quella magnifica società.
    Il suo addio in quel di gemona (dal mio punto di vista) si è sentito enormemente.
    Grande perdita… risolutore di partite! come dicono in tantissimi il suo lo faceva sempre!
    Devo dire che a Moggio è un trascinatore (a volte anche troppo) e assieme al capitano Roma… ops Not, permettono a questo bellissimo gruppo di lavorare in serenità (giovani di altissima qualità)! Forse ho detto troppo in merito, ma l’elogio dell’articolo era troppo nei miei confronti. Ricordo a tutti, ma in particolare ai miei compagni che il campionato è lungo… anzi in seconda lo ritengo lunghissimo… Buon campionato a tutti… un augurio particolare lo voglio fare all’ovarese … il vostro capitano e mister vi sapranno guidare, per esprimere a pieno il vostro potenziale.

  • Posted 5 Luglio 2012 23:56 0Likes
    by lorenzo sala

    Come dice il grande FEDERICO GIORGIS non si scoprono certo ora le grandi doti di DANIELE..é sempre stato un grande attaccante anche se a volte al CAMPA mi faceva un po’ incavolare perché, secondo me , avrebbe potuto fare di più se avesse creduto maggiormente nelle sue potenzialita’.. E se mi avesse fatto correre un PO’ meno..Ho rivisto DANI giocare dopo anni e l’ho trovato molto maturato ..ho visto in lui quelle doti di leader che prima non aveva e che lo renderanno ancora piu’ forte.. Auguro a LUI , FEDERICO GIORGIS E LUCA CUSSIGH , amici di mille battaglie , un grande campionato che , vista la solidita’ della loro squadra( di gran lunga la migliore secondo me della categoria) non potra’ che regalarvi grandi soddisfazioni. MANDI E A PRESTO

  • Posted 6 Luglio 2012 11:40 0Likes
    by Nêl

    Grande Dani!
    Un trascinatore dentro lo spogliatoio con atteggiamento mai spavaldo (e con le sue statistiche potrebbe anche permetterselo) e mai indifferente verso i compagni di squadra, soprattutto più giovani.
    E se a volte non viene “compreso”, poi finisce sempre che zittisce tutti scuotendo la rete della porta (e magari anche quella delle gradinate – vedi Moggese Ceda 2011).
    Invidiabile esempio di passione per il balon e di impegno per una maglia!
    Fuarce Mueç!

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016 Altre edizioni